Master in Management del Cinema e dell'Audiovisivo Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Il Master fornisce una conoscenza approfondita del funzionamento dell’industria cinematografica e audiovisiva e delle politiche che regolamentano il settore. L’obiettivo è di formare persone in grado di gestire film e prodotti audiovisivi in tutti gli stadi del loro ciclo di vita, dalla produzione fino alla loro circolazione nel mercato. Il Master è tenuto da docenti dell’Università di Bologna e da professionisti a cui sono assegnati dei laboratori. È inoltre previsto un tirocinio di 500 ore.

Contatti Website

  • Master di primo Livello
  • Italiano
  • Full time
Richiedi maggiori informazioni a:
Alma Mater Studiorum Università di Bologna

        Master in Management del Cinema e dell'Audiovisivo

                  Puoi anche scrivere un messaggio:

                    * campi obbligatori
                    Normativa privacy
                      • Altre edizioni
                      • Bologna - Italia

                      L’Alma Mater Studiorum Università di Bologna attiva, per l’anno accademico 2021- 2022, il Master universitario di I livello in “Management del Cinema e dell'Audiovisivo”.

                      Ha durata annuale, è erogato in lingua italiana, rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU) e ha come obiettivo quello di formare persone che abbiano una conoscenza organica e approfondita del funzionamento dell'industria cinematografica e audiovisiva e siano in grado di gestirne i prodotti (film, serie televisive, documentari e animazione), in tutte le fasi del loro ciclo di vita.

                      Piano didattico

                      • Cinema, audiovisivo e industria culturale - L-ART/06 - Giacomo Manzoli
                      • Il finanziamento pubblico nazionale e comunitario per il cinema e l'audiovisivo - L-ART/06 - Marco Cucco
                      • Il sistema dei media - L-ART/06 - Guglielmo Pescatore
                      • Il sistema dei festival - L-ART/06 - Roy Menarini
                      • I mercati asiatici: tendenze e scambi commerciali - SPS/14 - Marco Milani
                      • La regolamentazione dei beni culturali - IUS/01 - Paola Manes
                      • Il management delle imprese culturali - SECS-P/07 - Simone Napolitano

                      Laboratori

                      • Gestione del product placement - L-ART/06 - Elisa Boltri
                      • Politiche editoriali delle imprese televisive e dei servizi on-demand - L-ART/06 - Eleonora "Tinny" Andreatta
                      • Il marketing del prodotto cinematografico e audiovisivo - L-ART/06 - Emanuele Marchesi
                      • Analisi del consumo cinematografico e audiovisivo - L-ART/06 - Giorgio Avezzù
                      • Partecipazione a bandi competitivi per il cinema e l'audiovisivo - L-ART/06 - D'Urso Federica
                      • Lo sviluppo del prodotto - L-ART/06 - Chiara Galloni - Ivan Olgiati
                      • Policymaking - L-ART/06 - Bruno Zambardino
                      • Le co-produzioni europee: dinamiche, fondi, pitching - L-ART/06 - Petar Mitric
                      • Il rapporto tra audiovisivo e territorio - L-ART/06 - Fabio Abagnato

                      Seminari

                      • La gestione e la valorizzazione degli archivi audiovisivi - L-ART/06 - Gian Luca Farinelli
                      • Gestione e organizzazione della cultura tra Stato e Regioni - L-ART/06 - Mauro Felicori

                       

                      Incontri con figure professionali, imprese, istituzioni e associazioni di categoria: produttori; distributori; esercenti; agenti di vendita; festival; piattaforme on-demand; agenzie di product placement, tax credit e brand partnership; banche che investono nell'audiovisivo ai sensi delle norme sul tax credit; associazioni di categoria (ANICA, APA, CNA Audiovisivo; Doc.it); Italian Film Commissions; Nexo Digital.

                      Frequentare questo master ha un costo di € 5000 Incl. IVA.