Master in Gestione e Riutilizzo dei Beni Sequestrati e Confiscati. pio la Torre

Alma Mater Studiorum Università di Bologna Dipartimento di Scienze Giuridiche - dsg

Questo master ha durata annuale, è erogato in lingua italiana e rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU). Il suo obiettivo è quello di trattare le problematiche relative alla gestione e al riutilizzo dei beni e delle aziende confiscati alle mafie. Nasce da un’esigenza concreta: colmare la lacuna di professionalità rispetto ad un procedimento quello disegnato dal Codice Antimafia che si presta a coinvolgere competenze plurisettoriali in chiave cooperativa e complementare. Si propone di formare professionalità altamente qualificate in grado di gestire i meccanismi di amministrazione e riutilizzo di una ricchezza sana che sia fonte di opportunità, di lavoro e di crescita per il tutto il territorio. Il master prevede la frequenza obbligatoria al 70%, uno stage da 15 CFU e 357 ore, e una prova finale da 2 CFU e 50 ore.

  • Master di secondo Livello
  • Italiano
  • 1 Anno
  • Edizioni del master
  • Sede
    Iscrizioni
    Partenza
    Fine
Richiedi maggiori informazioni a:
Alma Mater Studiorum Università di Bologna | Dipartimento di Scienze Giuridiche - dsg

          Master in Gestione e Riutilizzo dei Beni Sequestrati e Confiscati. pio la Torre

            Puoi anche scrivere un :

              * campi obbligatori
              Normativa privacy

                Il master ha durata annuale e ha come obiettivo quello di trattare le problematiche relative alla gestione e al riutilizzo dei beni e delle aziende confiscati alle mafie.

                Il master si propone di formare professionalità altamente qualificate in grado di gestire i meccanismi di amministrazione e riutilizzo di una ricchezza sana che sia fonte di opportunità, di lavoro e di crescita per l'intero territorio.

                La didattica del Master è organizzata in lezioni teoriche, casi di studio, laboratori e stage.

                - tutte le lauree magistrali conseguite ai sensi del DM 270/04 (o lauree di secondo ciclo eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti DM 509/99 e Vecchio Ordinamento); lauree magistrali conseguite all’estero e ritenute valide ai fini dell’ammissione al Master.

                L’ammissione al Master è subordinata al superamento della selezione per titoli e colloquio motivazionale.

                Frequentare questo master ha un costo di € 3500 .

                Il Master offre supporto per l’ingresso nel mondo del lavoro.

                Alma Mater Studiorum Università di Bologna

                (123)

                Il Master in Gestione e Riutilizzo dei Beni Sequestrati e Confiscati. pio la Torre in sintesi:

                Master in Gestione e Riutilizzo dei Beni Sequestrati e Confiscati - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

                Il Master "Pio la Torre", offerto dal Dipartimento di Scienze Giuridiche, è un corso annuale che mira a formare professionisti nel riutilizzo dei beni e delle aziende confiscati alle mafie. Con 60 CFU, includendo stage e prova finale, questa formazione è essenziale per chi desidera contribuire efficacemente alla lotta contro la criminalità organizzata.

                Contenuti e Finalità

                • Approfondimenti su gestione e amministrazione dei beni confiscati
                • Formazione di professionalità qualificate per lo sviluppo territoriale
                • Didattica basata su lezioni, casi di studio e stage

                Modalità di Ammissione

                Ammissibili i titolari di lauree magistrali, secondo i criteri DM 270/04, DM 509/99. La selezione si basa su titoli e colloquio motivazionale. Quota di iscrizione: €3500.

                Placement

                Supporto garantito per l'ingresso nel mondo del lavoro, preparando i partecipanti per affrontare e risolvere le sfide del settore.