Corso di Alta Formazione Architettura per il Paesaggio YACademy

Da sempre l’architettura è un segno di trasformazione dell’uomo sul paesaggio, l’elemento artificiale posto in una profonda relazione con la natura. La continuità fondamentale tra paesaggio e architettura pare essere andata perdendosi, con grave danno per la qualità dello spazio nel quale viviamo. Oggi più che mai il paesaggio è un bene di assoluta preziosità che l’architettura può e deve valorizzare in una logica di tutela e trasmissione alle future generazioni: l’architetto non deve rinunciare a manipolare il paesaggio, ma deve essere in grado di creare architetture che ne sappiano cogliere le specificità per generare spazi unici e sorprendenti. Il corso in “Architettura per il Paesaggio ha l’obiettivo di formare progettisti che siano in grado di rispondere alle differenti necessità di trasformazione del territorio, in un dialogo costruttivo e raffinato con l’ambiente circostante, capace di rispondere alle necessità di committenze prestigiose in contesti di assoluta pregevolezza.

Staff YACademy Website

Da Stonehenge ai templi greci, l’architettura nasce come segno di trasformazione dell’uomo sul paesaggio, elemento artificiale da sempre posto in una profonda relazione con l’ambiente naturale. Una continuità fondamentale, quella esistente fra paesaggio e architettura, ma che pare essere andata perdendosi, con grave danno per la qualità ambientale dello spazio nel quale viviamo. Oggi più che mai il paesaggio è un bene di assoluta preziosità, che l’architettura può e deve valorizzare in una logica di tutela e trasmissione alle future generazioni: l’architetto non deve rinunciare a manipolare il paesaggio, ma deve piuttosto essere in grado di generare architetture che ne sappiano cogliere le specificità per generare spazi unici e sorprendenti.

Per tali ragioni nasce il corso in “Architettura per il Paesaggio”, con l’obiettivo di formare progettisti che siano in grado di rispondere alle differenti necessità di trasformazione del territorio, in un dialogo costruttivo e raffinato con l’ambiente circostante, capace di rispondere alle necessità di committenze prestigiose in contesti di assoluta pregevolezza.

Attraverso uno studio attento del mondo naturale, della luce e delle caratteristiche geomorfologiche dei terreni, ai progettisti sarà offerta la possibilità di ristabilire una sintonia fra progettazione umana e contesto naturale, traendo dal paesaggio ragione di efficacia per la progettazione di architetture formidabili, sostenibili e di grande impatto estetico. Il corso si articola secondo un percorso composto da 109 ore di didattica frontale, 60 ore di laboratorio e numerosi interventi di professionisti di chiara fama.

Finalità

Il corso in “Architettura per il Paesaggio” si orienta a formare progettisti in grado di intervenire su contesti naturali di straordinaria bellezza e monumentalità. Attraverso l’attività di laboratorio i progettisti acquisiranno la capacità di interpretare le caratteristiche dell’ambiente naturale per trasformarlo in raffinata ambientazione di fenomeni architettonici, sostenibili, integrati e di grande raffinatezza. Il corso si propone di offrire competenze pratiche immediatamente spendibili, garantendo una rinnovata attenzione alla scelta dei materiali, delle tecnologie, degli elementi di sostenibilità e alla cura e caratteristiche delle differenti essenze botaniche. Attraverso un percorso presso realtà professionali di chiara fama, infine, i progettisti otterranno un efficace collegamento al mercato del lavoro.

Didattica

  • INTERPRETARE IL PAESAGGIO (12 ore)

Leggere i luoghi e comprenderne l'identità

Emanuele Montibeller

  • MATERIALI BIOCOMPATIBILI (12 ore)

La scelta dei materiali in relazione al paesaggio

Markus Scherer

  • WELLNESS IN NATURE (6 ore)

La dimensione outdoor del benessere

Design Unit Starpool

  • COSTRUIRE CON IL LEGNO (18 ore)

Tecniche e possibilità delle costruzioni in Legno

Angelo Luigi Marchetti

  • IL PROGETTO DEL VERDE (9 ore)

Caratteristiche, scelte e necessità delle diverse essenze

Antonio Perazzi

  • IL PROGETTO DELLA LUCE (12 ore)

Illuminazione naturale e artificiale in relazione col paesaggio

Virginia della Casa

  • PROGETTARE SOSTENIBILE (12 ore)

Principi di compatibilità ambientale in contesti paesaggistici di pregio

Edoardo Milesi

  • LA CITTÀ NEL PAESAGGIO (12 ore)

Rapporti, sfide ed interdipendenze fra naturale e artificiale

Paolo Iotti

  • CASE HISTORY (16 ore)

Casi di successo ed esempi di architetture integrate nel paesaggio

Manuel Orazi

 

Special Lectures

Il Bosco Verticale / Sara Gangemi, STEFANO BOERI ARCHITETTI

Oslo Opera House / Patrick Luth, SNOHETTA

Santuari nel paesaggio: Ruta del Peregrino / Simon Frommenwiler, HHF

Elqui Domos: cielo e architettura / Rodrigo Duque Motta, DUQUE MOTTA & AA

Architettura della specificità: il Louvre di Abu Dhabi / Livia Tani, ATELIER JEAN NOUVEL

Museu Paula Rego: arte e natura / Eduardo Souto De Moura, EDUARDO SOUTO DE MOURA

L'architettura Eterea / Edoardo Tresoldi

Fogo Island Inn: i nuovi eremi / Todd Saunders, SAUNDERS ARCHITECTURE

 

Laboratorio

ART IN NATURE (60 ore); progettazione e realizzazione di una residenza/atelier d'artista ad Arte Sella

- Conoscenza della lingua italiana o inglese.

- Conoscenza pre-intermedia della lingua inglese (almeno livello B1).

- Laurea magistrale e magistrale a ciclo unico conseguita ai sensi del D.M. 270/04 nelle seguenti classi:

  • LM-03 Architettura del paesaggio
  • LM-04 Architettura e ingegneria dell’architettura
  • LM-10 Conservazione dei beni architettonici e ambientali
  • LM-11 Conservazione e Restauro dei beni culturali
  • LM-12 Design

Il titolo di studio deve essere conseguito entro la data di termine delle iscrizioni. La commissione giudicatrice, a fronte della valutazione di curriculum vitae, portfolio, lettera motivazionale, unitamente agli esiti di un eventuale colloquio, può ammettere studenti con titoli di studio differenti da quelli riportati.

- Completamento della procedura di iscrizione.

- Regolare contribuzione dei diritti di segreteria e della quota di iscrizione.

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
Le 8 borse di studio disponibili per questo corso saranno assegnate ai primi 8 candidati ammessi al corso sulla base del punteggio derivante dalla valutazione del loro CV, portfolio e lettera motivazionale.
Costo del master: 2450 Escl. IVA
Sono previste borse di studio
8 a copertura totale
Richiedi maggiori informazioni a:
YACademy

Corso di Alta Formazione Architettura per il Paesaggio

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Bologna - Italia 24 settembre 2018
About YAC_interview Nicola Scaranaro

About YAC_interview Nicola Scaranaro

About YAC_interview Ippolito Pestellini Laparelli

About YAC_interview Ippolito Pestellini Laparelli

About YAC_interview Aser Ortega

About YAC_interview Aser Ortega

About YAC_interview Melodie Leung

About YAC_interview Melodie Leung

About YAC_interview Alfonso Femia

About YAC_interview Alfonso Femia

About YAC_interview Claudio Silvestrin

About YAC_interview Claudio Silvestrin

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Stranieri:
30%
Professione Corpo Docente:
5%
Docenti universitari
5%
Ricercatori/lettori/visiting professor
90%
Professionisti
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master