Corso di Laurea Magistrale in Economia e Politiche del Territorio e dell'Impresa Università della Valle d’Aosta - Université de la Vallée d’Aoste

Il Corso di laurea magistrale (LM-56) si articola intorno a due grandi aree tematiche: la prima, quella economico-aziendale, conferisce al percorso un'impronta generalista; la seconda, il territorio e l'impresa, che lo caratterizza rispetto alle tradizionali lauree magistrali in Scienze dell'economia. Il corso si rivolge ai laureate/laureandi triennali (non solo in discipline economico-aziendali) interessati ad approfondire temi legati allo sviluppo socio-economico con riferimento al territorio. L'obiettivo è la formazione di manager per il settore privato e pubblico, capaci di valorizzare e sviluppare le imprese e il territorio e in grado di rispondere alle richieste di un mercato sempre più complesso e globalizzato tenendo conto delle peculiarità della dimensione territoriale. Inoltre si può svolgere uno stage o frequentare il secondo anno presso l'Université Nice Sophia Antipolis o l'Université Savoie Mont Blanc di Chambéry, conseguendo il Doppio diploma magistrale italo-francese.

Ufficio Orientamento e Placement Website

La laurea magistrale in Economia e politiche del territorio e dell'impresa (LM-56) si articola intorno a due grandi aree tematiche: la prima, quella economico-aziendale, conferisce al percorso un'impronta generalista; la seconda, il territorio e l'impresa, intende richiamare un elemento di caratterizzazione rispetto alle tradizionali lauree magistrali in Scienze dell'economia. Il corso si rivolge in primo luogo ai laureati triennali in discipline economico-aziendali, ma è anche indirizzato a studenti provenienti da altri percorsi formativi e che sono interessati ad approfondire temi legati allo sviluppo socio-economico con riferimento al territorio. La ETI ha come obiettivo la formazione di manager per il settore privato e pubblico, capaci di valorizzare e sviluppare le imprese e il territorio in cui operano. Scegliendo questo percorso di laurea si acquisiscono le abilità economico-manageriali per rispondere alle richieste di un mercato sempre più complesso e globalizzato tenendo conto delle peculiarità della dimensione territoriale. Nel corso degli studi, si può svolgere uno stage o frequentare il secondo anno presso l'Université Nice Sophia Antipolis o l'Université Savoie Mont Blanc di Chambéry, conseguendo il Doppio diploma di secondo livello italo-francese.

Finalità

Sbocchi professionali:

  • manager di aziende private e pubbliche, che operano in tutti i settori industriali e di servizi, tra cui il turismo e il tempo libero,
  • l’agro-alimentare e la filiera energetica
  • manager di enti territoriali e di istituzioni
  • pubbliche nazionali e internazionali
  • libere professioni afferenti all’area economica (dottore commercialista, consulente del lavoro).

Sono presenti tre differenti curricula:

  • il curriculum internazionale, che dà accesso al percorso di doppio diploma
  • il curriculum impresa e mercato, con focus sul management
  • il curriculum sviluppo del territorio, con focus sulle istituzioni.

Insegnamenti comuni a tutti i curricula:

- Analisi dei dati

- Diritto del commercio internazionale

- Economia e politica dello sviluppo locale

- Marketing communication

- Scenari economici

- Sviluppo internazionale delle PMI

Insegnamenti specifici dei curricula e opzionali

- Brand management

- Consumer behaviour

- Diritto del turismo

- Diritto pubblico dell’economia

- Economia dell’innovazione

- English for business

- Etica dello sviluppo sostenibile

- Finanza aziendale, controllo e business planning

- Management pubblico

- Organizzazione per i processi di crescita

- Politiche sociali e del lavoro

- Storia dei sistemi territoriali

- Value chain management

Con il curriculum internazionale, gli studenti selezionati hanno la possibilità di seguire un percorso di doppio diploma in collaborazione con l'Université Savoie Mont Blanc – Chambéry e con l'Université de Nice-Sophia Antipolis. Inoltre, vi è la possibilità di effettuare stage presso organismi pubblici e privati esteri o internazionali

  • Tirocinio formativo all’estero
  • Rilascio di titoli di studio esteri
Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv

Possono essere ammessi:

A) con accesso diretto i laureati nelle classi L 33 - Scienze Economiche, L 18 - Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale, L 36 - Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali.

B) I laureati in classi diverse da quelle indicate in possesso di almeno 18 CFU complessivi nei SSD dell'area economica (SECS-P/01, SECS-P/02, SECS-P/03, SECS-P/06) e dell'area aziendale (SECS-P/07, SECS-P/08, SECS/P10, SECS-P/11), di cui almeno 6 per ciascuna area; almeno 12 CFU complessivi nei SSD delle lingue europee diverse dall'italiano, di cui almeno 6 CFU in inglese (L-LIN/10, L-LIN/12).

Ammissione sotto condizione:

C) i laureati in classi diverse non in possesso dei requisiti indicati ma nella condizione di conseguirli entro il 30/04/2019;

D) i laureandi nella condizione di conseguire una laurea entro il 30/04/2019 e con un debito formativo non superiore a 40 crediti, comprensivi della prova finale, alla data del 19/09/2018.

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
Contributo per selezioni: SI
Per l’a.a. 2018/2019 sono previste cinque fasce contributive sulla basedell’ISEE-U. Le tasse universitarie variano da un minimo di euro 2.376,00 per la Iª fascia ad un massimo di euro 3.713,00 per la Vª fascia. Previsti rimborsi e borse di studio RAVA. Maggiori info sul bando di ammissione.
Costo del master: Non dichiarato
Sono previste borse di studio
Per l’a.a. 2018/2019 sono previste cinque fasce contributive sulla base dell’ISEE-U. Le tasse universitarie variano da un minimo di euro 2.376,00 per la Iª fascia ad un massimo di euro 3.713,00 per la Vª fascia. Previsti rimborsi parziali e totali per i laureati con minimo 105/110. L'Università dispone di una residenza universitaria per i propri studenti. Le provvidenze economiche destinate agli studenti iscritti all'Università della Valle d'Aosta - Université de la Vallée d'Aoste sono erogate dalla Struttura Politiche Educative dell'Assessorato Istruzione e Cultura della Regione Autonoma Valle d'Aosta (RAVA). Le principali agevolazioni sono: Assegno di studio, Contributo alloggio e buoni pasto. Maggiori informazioni sul bando di ammissione.
  • Tutoraggio
  • Accesso wifi
  • Accessibilità disabili
  • Mensa/Buoni Pasto
  • Nr posti letto 21

Attivita legate alla Community Alumni:
  • Associazione ex-allievi
  • Incontri con ex-allievi
Richiedi maggiori informazioni a:
Università della Valle d’Aosta - Université de la Vallée d’Aoste

Corso di Laurea Magistrale in Economia e Politiche del Territorio e dell'Impresa

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Aosta - Italia 19 settembre 2018

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
20
Stranieri:
5%
Professione Corpo Docente:
65%
Docenti universitari
15%
Ricercatori/lettori/visiting professor
10%
Politici, funzionari PA, lobbisti
5%
Consulenti/liberi professionisti
5%
Manager
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master