Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design Progettare la Luce - IED Firenze IED IED Design

Il Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design – Progettare la luce integra le capacità progettuali con elementi di progettazione della luce, intesa come valore aggiunto in termini estetici, funzionali ed espressivi del progetto architettonico e/o di comunicazione visiva. L'obiettivo è quello di approfondire dal punto di vista teorico, pratico ed estetico, tutti gli argomenti specifici per una corretta progettazione illuminotecnica.

Contatti Website

  • Corsi Alta Formazione
  • Italiano
  • Formula weekend
  • 7 Mesi

Il Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design – Progettare la luce fornisce le competenze teoriche e le esperienze pratiche necessarie per intraprendere la professione del Lighting Designer.

Progettare la luce significa riconoscerne il valore imprescindibile all’interno di qualsiasi progetto architettonico e padroneggiarne con sicurezza gli strumenti in modo da sfruttarne tutto il potenziale in termini funzionali, estetici ed espressivi. Alla figura professionale del Lighting Designer è affidata la regia illuminotecnica di spazi interni ed esterni, siano essi abitativi, del terziario, museali, espositivi, commerciali, pubblici o infrastrutturali.

Finalità

Il Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design - Progettare la luce ha l’obiettivo di approfondire dal punto di vista teorico, pratico ed estetico, tutti gli argomenti specifici per una corretta progettazione illuminotecnica.

Partendo dalle caratteristiche fisiche e tecnico-scientifiche della luce, il modulo Base illustra il linguaggio illuminotecnico, con focus specifici sulle sorgenti luminose, gli apparecchi d’illuminazione e i fondamenti della progettazione. Un particolare approfondimento è dedicato ai LED, alla gestione digitale della luce e alla sostenibilità energetica.

Struttura e metodologia - Il corso prevede cinque moduli: al primo, di stampo prettamente teorico, fanno seguito quattro moduli progettuali formulati come vere e proprie esercitazioni pratiche che affrontano tutte le fasi della progettazione: dall’analisi dello stato di fatto all’ideazione del concept illuminotecnico, dalle verifiche normative alla stesura e alla presentazione del progetto vero e proprio.

Il primo modulo base ha il compito di fornire tutte le competenze indispensabili per padroneggiare il linguaggio illuminotecnico e per conoscerne gli strumenti principali, quali le sorgenti luminose, gli apparecchi di illuminazione, i software e i programmi di progettazione, le normative di sicurezza e quelle legate alla sostenibilità energetica.

Un seguente modulo affronta il tema della luce per i luoghi di lavoro e dell’accoglienza: sarà approfondito in particolar modo il tema del confort visivo nell’office e nell’hotel lighting.

Imparare a realizzare un progetto illuminotecnico capace di disegnare lo spazio fisico facendone un simbolo tangibile dei valori di un brand è invece l’obiettivo del modulo dedicato al retail lighting, ovvero all’illuminazione dei negozi e degli spazi commerciali.

Nel modulo dedicato all’illuminazione architettonica di esterni e spazi pubblici viene indagato il tema della relazione tra la luce e l’identità di un luogo rispetto alle sue caratteristiche urbanistiche, funzionali, storico-artistiche e nell’ambito della complessità dei piani della luce e delle norme di sicurezza.

Il modulo dedicato alla luce per i beni culturali, infine, consente di maturare competenze specifiche nell’ambito della progettazione illuminotecnica di spazi espositivi e museali o di luoghi di pregio storico-artistico.

I nostri laureati e occupano brillanti posizioni di responsabilità nelle professioni creative e le imprese raccontano la storia dell'eccellenza generata da IED.

E 'una storia di successo che ha contribuito al raggiungimento del riconoscimento ufficiale, per la maggior parte dei corsi IED, dai Ministeri dell'Istruzione e della Ricerca nei paesi in cui IED opera direttamente.

IED ha anche firmato accordi con diversi prestigiosi istituti accademici per offrire corsi a doppio marchio in patria e all'estero, i cui diplomi finali sono accreditati dalle istituzioni partner.

  • Aula internazionale
  • Tirocinio formativo all’estero
  • Frequenza del master presso sedi estere
Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Lettera di motivazioni
  • Colloquio individuale motivazionale
  • Incontro di orientamento
Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
Numero massimo di studenti ammessi: 20
IED Istituto Europeo di Design e Accademia di Belle Arti Aldo Galli – IED Como mettono in palio, per l’anno accademico 2017/2018, 74 Borse di Studio a copertura del 50% della retta di frequenza dei corsi Master nelle sedi di Milano, Cagliari, Como, Firenze, Roma, Torino, Venezia, Madrid e Barcellona
Costo del master: Non dichiarato
Sono previste borse di studio
  • Laboratorio
  • Accesso wifi
  • Attività culturali

  • Assessment tool (punti di forza, match con aziende, attitudinietc.)
  • Inoltro cv alle imprese
  • Stesura CV
  • Individuazione aziende per stage
  • Affiancamento nei contatti con le aziende
  • Monitoraggio qualità del tirocinio
Richiedi maggiori informazioni a:
IED
IED Design

Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design Progettare la Luce - IED Firenze

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Firenze - Italia

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Dettaglio provenienza:
Europa
20%
70%
10%
%
%
Italia
20%
20%
20%
20%
20%
Sesso:
50%
50%
Esperienza professionale:
SI50%
NO50%
Età dei partecipanti:
  • Sotto 25

    70%
  • 26 - 30

    25%
  • 31 - 35

    5%
Totali:
10
Stranieri:
10%
Professione Corpo Docente:
10%
Ricercatori/lettori/visiting professor
20%
Professionisti
20%
Consulenti/liberi professionisti
20%
Manager
10%
Imprenditori
10%
Artisti
10%
Altro
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master