MASTER BIM - Gestione integrata dei processi di progettazione e costruzione IN/ARCH Istituto Nazionale di Architettura

Il Master prepara i giovani professionisti dell'architettura e dell'ingegneria civile alla gestione del processo di ottimizzazione, produzione e comunicazione del progetto, utilizzando le tecnologie digitali più evolute in un flusso operativo efficace ed efficiente. Obiettivo del Master è formare un professionista capace di coordinare un processo integrato (un trait d'union tra BIM manager e coordinatore di progetto), consapevole delle tecnologie utilizzabili e capace di monitorarne l'evoluzione, di gestire i singoli flussi di lavoro ma soprattutto la connessione e l'ottimizzazione tra questi, preparato e formato alla gestione della produzione (in senso di fabbricazione) dentro una visione produttiva efficiente.Per agevolare queste finalità il percorso formativo è strutturato in laboratori e brainstorming mirati alla produzione e alla divulgazione dei risultati. Una vera e propria factory creativa in cui il lavoro di tesi è parte di un reale progetto di ricerca.

IN/ARCH Istituto Nazionale di Architettura Website

  • 00390668802254
  • inarchnazionale
  • Master
  • Italiano
  • Formula weekend
  • 2192 Ore

Il BIM (building Information Modeling) sta diventando rapidamente uno standard operativo a livello mondiale per tutti i comparti del mondo delle costruzioni. Pubbliche amministrazioni, investitori, imprese e progettisti sono chiamati ad operare in modo collaborativo affinché il processo costruttivo sia governato in modo chiaro e lineare. La disciplina del BIM permette di condividere un modello di simulazione capace di verificare la qualità, la fattibilità, la performance, l’impatto ed i costi di realizzazione e gestione.

Il Building Information Modelling ha definito le regole del lavoro partecipato che si instaura tra i professionisti in un progetto di architettura contemporaneo. Gli strumenti e le tecnologie utili alla sua attuazione sono una realtà operativa importante ed ormai ineludibile, tanto che molti dei metodi internazionali di valutazione economica ed ambientale ne impongono l'adozione.

Il master fornisce le competenze per gestire l'insieme dei flussi operativi e delle tecnologie utili, facendo in modo che tutta questa serie di "esigenze" non ostacoli e non limiti le possibilità creative e progettuali, ma, anzi, le trasformi in "risorse" che avvantaggiano il processo progettuale stesso.

Finalità

Obiettivo del Master è formare un professionista capace di coordinare un processo integrato (un trait d'union tra BIM manager e coordinatore di progetto), consapevole delle tecnologie utilizzabili e capace di monitorarne l'evoluzione, di gestire i singoli flussi di lavoro ma soprattutto la connessione e l'ottimizzazione tra questi, preparato e formato alla gestione della produzione (in senso di fabbricazione) dentro una visione produttiva efficiente.

Per agevolare queste finalità il percorso formativo è strutturato in laboratoribrainstorming mirati alla produzione e alla divulgazione dei risultati.
Una vera e propria factory creativa in cui il lavoro di tesi è parte di un reale progetto di ricerca. 

Il programma didattico è organizzato in 4 moduli frontali, 2 seminari, 3 laboratori, un masterpiece, uno stage, una tesi finale.

Didattica frontale:

1 – Il concept
2 – Il protocollo di coordinamento BIM
3 – Bim activities
4 – Bim Layout

I seminari:

A – Lecture iniziale
B – Definire gli obiettivi produttivi

I laboratori

Sono legati alle 4 fasi didattiche, uno ad ogni fine fase per attuare gli insegnamenti e verificare le procedure di elaborazione e condivisione del processo.
Ad ogni fine laboratorio corrisponde un brief (studenti + tutor) che serve alla preparazione e pubblicazione dei risultati sul web per la condivisione con la community.

Il Masterpiece

Alla fine dei laboratori i corsisti sviluppano la propria parte del modello e del layout assegnati per proporli in un BRIEF finale al corpo docente. Il tutor assiste online gli studenti per tutto il masterpiece.
Il brief finale si conclude con l’assegnazione degli stage e la definizione concordata del tema di ricerca per la tesi.

La sequenza è coadiuvata dalla presenza di un tutor che si occupa di assistere le attività di laboratorio, supporterà i corsisti negli homeworks, piloterà la redazione dei report e delle pubblicazioni di fine laboratorio.

Lo studio ABDR sarà il Mentor di questo master con un duplice funzione di supporto:
- Indirizzare e sostenere la ricerca sul tema progettuale
- Verificare la dinamica di sviluppo ed i lavori eseguiti

Software insegnati:  FormIt, Revit, Naviswork, Buzzsaw, Dynamo BIM, ProjectLibre, 3dstudio, Vray, Lumion, Photoshop, Premiere.

Il Master rilascia 15 CFP riconosciuti dal CNAPPC

Ai fini dell'ammissione al master è richiesto l'invio del cv accompagnato da una lettera di motivazione in cui sono spiegate le ragioni della scelta del percorso formativo.

Ai fini dell'assegnazione delle borse di studio a copertura parziale delle spese di iscrizione saranno valutati anche portfolio e aspetti caratteriali e moivazionali accertati durante colloquio individuale.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Lettera di motivazioni
  • Valutazione del portfolio
  • Colloquio individuale motivazionale
  • Incontro di orientamento

Condizione necessaria per candidarsi a questo master è aver conseguito una laurea specialistica in architettura o ingegneria, avere disponibilità culturale e mentale verso l'innovazione tecnologica, capacità di impegno per lo sviluppo degli argomenti e dei temi didattici intra ed extra lectio. Il percorso formativo infatti non ha una struttura classica fatta da lezioni ex-cattedra ed esercizi, ma è strutturato in laboratori e brainstorming mirati alla produzione e alla divulgazione dei risultati. L'ammissione di laureati di I livello e di laureandi (purché all’atto dell’iscrizione abbiano superato tutti gli esami e discutano la tesi di Laurea prima dell’esame finale del Master) sarà valutata caso per caso. La direzione valuterà anche le eventuali richieste di titoli di studio equivalenti per candidati stranieri.

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
  • Laureandi
Numero massimo di studenti ammessi: 20
Sono disponibili 2 borse di studio del valore di € 2.500 che saranno assegnate ai migliori candidati in base all'esame del curriculum vitae, portfolio, conoscenza della lingua inglese, aspetti motivazionali e caratteriali accertati tramite colloquio individuale.
Costo del master: 5500 Escl. IVA
Sono previste borse di studio
2 a copertura parziale
Per favorire la partecipazione al master di giovani laureati stranieri che vogliano perfezionare la propria formazione in Italia riserviamo agli studenti più meritevoli residenti all’estero una riduzione del 50% delle spese di iscrizione previo esame del loro CV e portfolio.Ai soci IN/ARCH è riservato uno sconto sul costo di iscrizione pari al 10% della quota.È prevista la possibilità di rateizzare la quota di iscrizione. Tale forma potrà essere richiesta direttamente alla segreteria organizzativa.
  • Tutoraggio
  • Laboratorio
  • Accesso wifi
Al termine del percorso di formazione in aula, come completamento degli studi e avvio della professione è previsto un periodo di stage della durata di sei mesi presso studi di architettura e ingegneria e imprese partner in Italia e all'estero.

  • Sportello dedicato
  • Inoltro cv alle imprese
  • Monitoraggio feedback aziende
  • Opportunità internazionali
  • Individuazione aziende per stage
  • Preparazione al colloquio
  • Affiancamento nei contatti con le aziende
Richiedi maggiori informazioni a:
IN/ARCH Istituto Nazionale di Architettura

MASTER BIM - Gestione integrata dei processi di progettazione e costruzione

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Prossime edizioni in partenza
  • Roma - Italia 05 maggio 2017

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
10
Professione Corpo Docente:
20%
Docenti universitari
60%
Consulenti/liberi professionisti
20%
Manager
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master