Master - Umanistica - Beni Culturali - Francia - Paris

Introduzione

Master e corsi in beni culturali sono scelti prevalentemente da laureati triennali o magistrali in materie umanistiche interessati a una carriera nella tutela delle bellezze artistiche e culturali di una nazione. Si tratta di programmi di specializzazione per ragazzi e ragazze appassionati di storia, arte, cultura e che vogliano operare professionalmente in questo settore ricoprendo ruoli di responsabilità nella valorizzazione del patrimonio storico ed artistico, come esperti di comunicazione legata ai beni culturali, nell' organizzazione eventi e mostre, come curatori museali o manager presso fondazioni, compagnie, associazioni culturali.

IED - IED Comunicazione

Master in Creative Direction - IED Milano

Il corso permette la comprensione di processi e metodologie utili creare campagne di comunicazione globale.
Si completa con uno study tour di una settimana a Londra che porterà gli studenti a visitare alcune tra le principali e più innovative agenzia di pubblicità e di comunicazione.

  • Area: Umanistica

  • Categoria: Beni Culturali

  • Nazione: Francia

  • Regione: Île-de-France

  • Città: Paris

// TROVATI 1 MASTER [in 1 Sedi / Edizioni]

SALVATI [0]

LIUC Business School e IÉSEG School of Management offrono ai propri studenti gli strumenti più adeguati per sviluppare le proprie competenze, conoscenze e capacità di affrontare le sfide professionali del futuro.

Liuc Business School
  • Full time
  • SI
  • 18000 
  • In partenza  Varese - Italia  - 30/set/2020
  • Altre edizioni del master
  • Hauts-de-Seine - Francia
  •   Video

Potrebbero anche interessarti:

Ultimi articoliTutti

  1. Tanti Master in Lettere per chi vuole dedicarsi all'insegnamento
  2. Ecco i Master in Antropologia per laureati in materie umanistiche
  3. I migliori Master in Biblioteche e Archivi per i laureati in beni culturali
  4. I Master in Traduzione e Interpretariato aiutano i laureati in lingue a trovare lavoro
  5. Master in Etica per accrescere il proprio bagaglio culturale