Master in Tourism Experience Design Treccani Accademia

Il Master in Tourism Experience Design di Treccani Accademia ha l’obiettivo di formare giovani manager in grado di operare con successo nel nuovo mercato del turismo dell’esperienza, sempre più complesso e globalizzato, grazie a competenze diversificate e a un approccio trasversale e creativo tipico del “design thinking”. I futuri designer e manager del turismo devono utilizzare il pensiero laterale, conoscere tutti gli strumenti e i canali digitali, avere dimestichezza con il marketing esperienziale e padroneggiare le regole dello storytelling per gestire nel modo più efficace le imprese turistiche, per muoversi sui mercati emergenti e per creare e sviluppare progetti, servizi ed esperienze tailor-made, responsabili e sostenibili nei settori più strategici: il turismo culturale, il turismo enogastronomico, il turismo sportivo e del benessere.

Treccani Accademia

È il momento di ragionare in modo inedito e innovativo sugli scenari presenti e futuri dell’industria turistica, di capire come trovare in modo rapido ed efficace le soluzioni alle possibili crisi e di investire sull’alta formazione. Molti aspetti e rituali del viaggio sono già cambiati, alcuni si perderanno in modo definitivo.

Il turismo del futuro dovrà essere responsabile, sicuro e sostenibile: per l’ambiente, per l’economia, per la salute dei viaggiatori e delle comunità locali. Servirà ripensare gli spazi e i servizi, costruire un’esperienza autentica e personalizzata, non più solo di intrattenimento ma anche educativa.

Il Master in Tourism Experience Design di Treccani Accademia ha l’obiettivo di formare figure professionali in grado di operare con successo nel nuovo mercato del turismo dell’esperienza, sempre più complesso e globalizzato

Finalità

Il Master in Tourism Experience Design di Treccani Accademia ha l’obiettivo di formare giovani manager in grado di operare con successo nel nuovo mercato del turismo dell’esperienza, sempre più complesso e globalizzato, grazie a competenze diversificate e a un approccio trasversale e creativo tipico del “design thinking”. Sarà, infatti, sempre più importante saper reagire ai cambiamenti e all’evoluzione dei mercati di riferimento e proporre percorsi e connubi inediti, anche nell’ambito di un rinnovato turismo di prossimità.

I futuri designer e manager del turismo devono utilizzare il pensiero laterale, conoscere tutti gli strumenti e i canali digitali, avere dimestichezza con il marketing esperienziale e padroneggiare le regole dello storytelling per gestire nel modo più efficace le imprese turistiche, per muoversi sui mercati emergenti e per creare e sviluppare progetti, servizi ed esperienze tailor-made, responsabili e sostenibili nei settori più strategici: il turismo culturale, il turismo enogastronomico, il turismo sportivo e del benessere.

Il Master Tourism Experience Design ha una formazione di 5 mesi di aula full time e 6 mesi di stage. Il programma in aula affronta i seguenti argomenti:

STORIA DEL TURISMO E MERCATI DI RIFERIMENTO

DESTINATION BRANDING

LE OPPORTUNITÀ DIGITALI DEL TURISMO

MARKETING E COMUNICAZIONE NEL TURISMO

CRISIS MANAGEMENT

L’EVOLUZIONE DEL TURISMO

LA CREAZIONE DI UN’ESPERIENZA TURISTICA

Costo del master: Non dichiarato
Richiedi maggiori informazioni a:
Treccani Accademia

        Master in Tourism Experience Design

                  Puoi anche scrivere un messaggio:

                    * campi obbligatori
                    Normativa privacy
                      • Altre edizioni
                      • Roma - Italia 21 novembre 2022
                      • ONLINE 21 novembre 2022
                      Provenienza allievi Worldwide:
                      Stranieri:
                      10%
                      Professione Corpo Docente:
                      5%
                      Docenti universitari
                      40%
                      Professionisti
                      55%
                      Manager
                      * I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master