Master in Revisione e Riconciliazione delle Terapie Farmacologiche Università degli Studi di Verona Università degli studi di Verona

Il Master che ha come suoi obiettivi formativi: • Conoscere le caratteristiche cliniche, l’epidemiologia e i fattori di rischio delle principali patologie croniche;• Conoscere i farmaci più utilizzati nelle malattie croniche • Conoscere le interazioni tra farmaci con esito clinico negativo e i fattori favorenti la loro comparsa;• Conoscere le metodologie per il riconoscimento e lo studio delle reazioni avverse e delle interazioni tra farmaci;• Elaborare e utilizzare metodiche adeguate alla ricognizione delle terapie in atto nei pazienti con patologie croniche in relazione ai diversi contesti di cura;• Individuare le terapie inappropriate tenendo in considerazione le caratteristiche individuali dei pazienti e i profili beneficio/rischio dei farmaci;• Acquisire capacità relazionali e comunicative nei confronti dei vari soggetti coinvolti • Saper documentare e misurare l'impatto della riconciliazione e revisione della terapia nei diversi contesti assistenziali.

Contatti Website

  • Master di secondo Livello
  • Italiano
  • Part time

OBIETTIVI FORMATIVI

La politerapia farmacologica è un fenomeno ampiamente diffuso, in particolare nei pazienti anziani con polipatologie. L’ultimo rapporto dell’AIFA sull’uso dei farmaci in Italia stima che il 22% della popolazione di età superiore ai 65 anni assume 10 o più farmaci. Le conseguenze della politerapia, soprattutto se inappropriata, sono ben note e documentate in letteratura con un aumento esponenziale delle interazioni e delle reazioni avverse da farmaci. Negli ultimi anni il Ministero della Salute, l’AIFA e diverse regioni, in particolare il Veneto e l’Emilia Romagna, si sono impegnate nel promuovere strumenti e modelli organizzativi per l’attività di revisione e riconciliazione delle terapie farmacologiche in diversi contesti di cura. Attività che necessita, tuttavia, di competenze specifiche post-universitarie.

Finalità

PROFILI E SBOCCHI OCCUPAZIONALI DELLAFIGURA PROFESSIONALE

Il Master è rivolto a medici, farmacisti o infermieri caposala presso Residenze Sanitarie Assistenziali, Case di Ricovero e Cura, Direzioni Sanitarie Ospedaliere, Direzioni Mediche di Aziende Farmaceutiche; Uffici Qualità Aziendali del settore pubblico e privato sanitario; farmacisti presso Farmacie di Servizio territoriali, Farmacie Ospedaliere, Settori Farmaceutici delle Aziende Sanitarie Locali.

PERIODO DI SVOLGIMENTO E SEDE

Periodo di svolgimento: da gennaioa dicembre 2020.Le lezioni frontali vengono concentrate in settimane di “full immersion” (da giovedì 20 a sabato 22 febbraio; da giovedì 26 a sabato 28 marzo; da giovedì 16 a sabato 18 aprile; da giovedì 21 a sabato 23 maggio). Sede: Auletta di Farmacologia, sezione di Farmacologia, Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica, P.le L. A. Scuro n. 10, 37134 Verona

INFORMAZIONI SULLO STAGE

Il percorso formativo prevede 425 ore di tirocinio da concludersi entro il 30/11/2020. Lo stage, che prevede anche l'attuazione di uno specifico progetto di ricerca inerente gli obiettivi del Master, si svolgerà presso reparti di Ospedali e Residenze Sanitarie Assistenziali (senza contatto con i pazienti). Nell'eventualità in cui lo studente abbia un contratto lavorativo che comprende già mansioni inerenti le attività di revisione e riconciliazione terapeutica lo stage e il relativo progetto di ricerca potrà essere svolto nella propria sede lavorativa.

PROJECT WORK, VERIFICHE PERIODICHE, PROVA FINALEVERIFICHE PERIODICHE:

prove scritte sotto forma di questionario con risposte a scelta multipla o aperte brevi (sia nel corso delle lezioni frontali che in modalità e-learning).

PROVA FINALE:

presentazione di un rapporto scritto in italiano sull'attività di ricerca svolta nell'ambito dello stage. Partecipazione alla stesura finale dei risultati della ricerca

CRITERI DI VALUTAZIONE PER L’AMMISSIONE

Nel caso di un numero di iscritti superiore al massimo consentito la selezione verrà effettuata per titoli (e non per colloquio) secondo i seguenti criteri:

voto di laurea 15/50;

esperienze lavorative relative agli obiettivi formativi del Master 20/50;

pubblicazioni scientifiche 5/50;

altri titoli valutabili 10/50.

In caso di parità di punteggio in graduatoria prevale il candidato anagraficamente più giovane. I candidati non dovranno presentarsi di persona il giorno previsto per le selezioni.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Referenze
  • Valutazione del portfolio

Laurea in Medicina e Chirurgia (classe 46/S o LM-41);

Laurea in Farmacia (classe 14/S o LM-13);

Laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche (classe 14/S o LM-13);

Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche (classe LM/SNT1).

Laurea ante riforma in: Laurea in Medicina e Chirurgia, Laurea in Farmacia, Laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche.

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Titolo equivalente
  • Laureandi
Costo del master: 2516 Incl. IVA
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Verona
Università degli studi di Verona

Master in Revisione e Riconciliazione delle Terapie Farmacologiche

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Prossime edizioni in partenza
  • Verona - Italia 25 novembre 2019

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Professione Corpo Docente:
50%
Docenti universitari
50%
Professionisti
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master