Master in Produzione Biologica: dal campo alla commercializzazione Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Il Master si propone di formare una figura professionale in grado di organizzare e coordinare la produzione biologica nel rispetto delle norme stabilite per il settore, con particolare riferimento all’evoluzione delle nuove disposizioni per lo sviluppo e la competitività della produzione agricola e agroalimentare. Il Master, a titolo congiunto tra l’Università di Bologna e l’Università di Parma, è fortemente focalizzato su una preparazione on field, accostando lezioni teoriche in aula, condotte da esperti riconosciuti del settore, e attività pratiche, svolte sotto forma di tirocinio presso aziende agricole o aziende agro-alimentari biologiche.

Segreteria Didattica Website

Il Master, a titolo congiunto tra l’Università di Bologna e l’Università di Parma, è fortemente focalizzato su una preparazione on field, accostando lezioni teoriche in aula, condotte da esperti riconosciuti del settore, e attività
pratiche, svolte sotto forma di tirocinio presso aziende agricole o aziende agro-alimentari biologiche. 
Le lezioni frontali si suddivideranno tra il Dipartimento di Scienze e Tecnologie
agro-alimentari dell’Università di Bologna (Campus di Bologna e Cesena) e il Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco dell’Università di
Parma. Saranno precedute da corsi - a frequenza non obbligatoria - sulle materie di base, finalizzati a garantire le medesime competenze iniziali a tutti
i partecipanti.
A fronte di una percentuale di frequenza pari ad almeno il 75% dell’attività d’aula e al superamento della prova finale, il Master rilascia 6 0 CFU.

Finalità

Il Master si pone come obiettivo finale la trasmissione di metodologie, strumenti operativi e conoscenze specialistiche volte a:
• predisporre i processi produttivi, con specifico riguardo alla tutela della fertilità dei suoli;
• proteggere le coltivazioni dalle avversità biotiche e abiotiche in assenza di prodotti di sintesi;
• interpretare le disposizioni di legge che disciplinano il settore e comprendere
i procedimenti previsti dai sistemi di controllo, le procedure di certificazione e l’insieme degli strumenti di sostegno alle aziende di produzione e
trasformazione;
• strutturare gli allevamenti zootecnici nel pieno rispetto del regime biologico;
• pianificare e programmare, in una visione di filiera, le procedure di raccolta, conservazione, trasformazione e individuazione dei prodotti del settore biologico, operando soprattutto sul piano degli strumenti di marketing, indispensabili per assicurare una cospicua valorizzazione delle produzioni.

Storia del biologico
Microbiologia e fertilità del suolo
Lavorazioni, semine e tecniche di controllo delle erbe infestanti
Produzioni vegetali
Zootecnia
Patologia e tecniche di difesa in biologico
Gestione dell’azienda biologica e multifunzionale
Politiche per l’agricoltura multifunzionale
Sistema agroalimentare e mercato biologico
Strategie di marketing per l’azienda multifunzionale
Normative e sistema di controllo e certificazione
Aspetti ambientali
Qualità delle materie prime biologiche e gestione del post-raccolta
Tecnologie e parametri di processo per la trasformazione dei prodotti biologici
Tecnologie di packaging e biomateriali innovativi
Proprietà salutistiche degli alimenti biologici e importanza della dieta

Le selezioni si svolgeranno presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari - Viale Fanin, 44 il 19/12/2018 dalle ore 9.00 alle ore 18.00.

Per la selezione, ammissione e immatricolazione si veda il Bando del Master al sito: www.unibo.it, o si contatti la segreteria del Master 

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Colloquio individuale motivazionale

Lauree triennali conseguite ai sensi del DM 270/04 nelle seguenti classi: L02 Lauree in Biotecnologie L13 Lauree in Scienze Biologiche L16 Lauree in Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione L18 Lauree in Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale L25 Lauree in Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali L26 Lauree in Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari L27 Lauree in Scienze e Tecnologie Chimiche ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA’ DI BOLOGNA 4 L29 Lauree in Scienze e Tecnologie Farmaceutiche L32 Lauree in Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e la Natura L33 Lauree in Scienze Economiche L34 Lauree in Scienze Geologiche L38 Lauree in Scienze Zootecniche e Tecnologie delle Produzioni Animali.

Lauree magistrali in ambiti equivalenti (Si veda il bando di ammissione per maggiori informazioni). 

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Titolo equivalente
Contributo per selezioni: SI
Numero massimo di studenti ammessi: 30
Costo del master: 3800 Incl. IVA
Piattaforma online per la condivisione del materiale didatticoEsercitazioni su casi praticiServizi di coordinameno didattico ed organizzativo Servizi di orientamento e tutoring esterno durante lo stage
  • Tutoraggio
  • Laboratorio
  • Accesso wifi
  • Accessibilità disabili
E' previsto un tirocinio di 600 ore presso aziende del settore convenzionate con l'Università di Bologna

  • Book e/o database dei diplomati
  • Sondaggio occupazionale ex-allievi
  • Inoltro cv alle imprese
  • Monitoraggio feedback aziende
  • Presentazioni aziendali
  • Individuazione aziende per stage
  • Seminari di orientamento
  • Affiancamento nei contatti con le aziende
  • Monitoraggio qualità del tirocinio
Richiedi maggiori informazioni a:
Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Master in Produzione Biologica: dal campo alla commercializzazione

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Prossime edizioni in partenza
  • Bologna - Italia 10 dicembre 2018

Social stream