Master in Infermieristica in Area Critica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Scienze Chirurgiche

Sono indette presso l’Università degli Studi di Parma le procedure perl’ammissione al seguente Corso di Master Universitario per l’a.a. 2021/2022:Infermieristica in area critica.Il Master si propone di formare il professionista in grado di: valutare i bisogni di assistenza in area critica, gestire il processo assistenziale nell’alta intensità di cure e complessità assistenziale, nonché, i relativi percorsi di cura; svolgere attività di formazione, di ricerca applicata e di consulenza a garanzia della qualità dell’assistenza e della valutazione degli outcomes nello specifico ambito.

Giovanna Artioli Website

Il Master in Infermieristica in area critica dell'Università degli studi di Parma è strutturato per fornire allo studente le basi su cui elaborare il processo di assistenza infermieristica in terapia intensiva: l’assessmentinfermieristico inerente le dimensioni cliniche e psico-socio-valoriali del paziente e della famiglia; la definizione delle diagnosi infermieristiche, la definizione degli obiettivi e i relativi interventi da attuare sulla base anche dei valori di monitoraggio dei parametri vitali base e avanzati.Allo studente, inoltre, verranno fornite le basi su cui elaborare il processo di assistenza infermieristica in terapia intensiva del paziente in età neonatale e pediatrica.Il Master permetterà di approfondire i meccanismi della fisiopatologia al fine di analizzare le principali patologie a carico dell’apparato cardiovascolare, dell’apparato respiratorio, d’interesse cardiochirurgico e neurochirurgico, nonché, i principali supporti extracorporei per la sostituzione della funzione dell’organo e le patologie ad elevato rischio infettivo.Verranno affrontate anche problematiche della medicina e dell’assistenza relativa all’area perioperatoria, alla gestione del trapianto d’organo e alla gestione del paziente politraumatizzato.

Finalità

Il profilo dell’infermiere in possesso del Master in Infermieristica in Area Critica, pertanto, prevede le seguenti competenze distintive:

  • gestire i percorsi assistenziali e garantire la continuità delle cure in un ottica di transdisciplinarietà professionale (across & beyond several disciplines)
  • gestire i sistemi informativi sui percorsi assistenziali
  • analizzare ed applicare le principali linee guida nel paziente critico
  • gestire le principali tecnologie avanzate per il monitoraggio e il supporto delle funzioni vitali
  • analizzare e gestire i valori di monitoraggio, degli scenari clinico-assistenziali complessi
  • gestire il percorso di ventilazione invasiva e tutte le modalità di ventilazione non invasiva
  • programmare e gestire i trasporti protetti intra ed extraospedalieri
  • attuare interventi di educazione alla salute/educazione terapeutica rivolti alla persona e ai familiari/caregiver
  • gestire i problemi complessi clinici, relazionali ed organizzativi nel processo di donazione degli organi in un’ottica multi professionale
  • risk management in terapia intensiva
  • gestire i rapporti umani nel fine vita
  • realizzare attività di ricerca infermieristica
  • realizzare progetti di miglioramento della qualità dell’assistenza attraverso anche l’utilizzo della pratica narrativa
  • eseguire attività di consulenza

L’infermiere che ha conseguito il titolo di Master in Area Critica, svolge le sue attività nei reparti di emergenza-urgenza, come le Rianimazioni polivalenti e specialistiche, i Centri per trapianti d’organo, le terapie intensive e subintensive.

L’attività didattica del master viene erogata con modalità mista, parte in presenza e parte on-line (ad eccezione dei tirocini). In conseguenza dell’epidemia da Sars-Cov-2, l’Università di Parma ha scelto di proporre la didattica mista come opzione facoltativa per gli studenti.

La parte teorica del master potrà quindi essere frequentata anche esclusivamente online. La modalità online utilizzata prevede lezioni a distanza di docenti collegati in diretta (lezioni sincrone) e possibilità degli studenti collegati di interagire. Le lezione online verranno comunque registrate e messa a disposizione anche degli studenti che non avranno la possibilità di collegarsi in diretta (lezioni asincrone).

Per il conseguimento del titolo di Master Universitario è prevista la frequenza obbligatoria del 75% delle attività previste in aula e del 100% delle ore di stage. È prevista la possibilità di richiedere un accreditamento di parte delle ore di stage per chi lavora in una unità operativa di Area Critica. Le lezioni si terranno due giorni a settimana, a settimane alterne (ad eccezione dei mesi di Luglio e Agosto), con modalità mista (in presenza/a distanza). L’impegno della parte teorica sarà di giovedì e venerdì.

Il Master prevede, tra i contenuti, anche strategie d’analisi relative alle relazioni umane in terapia intensiva, con particolare attenzione agli aspetti etici e deontologici professionali. Altri principali contenuti riguarderanno l’attività di ricerca infermieristica clinica e psico-sociale.

COMPETENZE INFERMIERISTICHE AVANZATE NELLA VALUTAZIONE E NEL SOSTEGNO DELLE FUNZIONALITÀ VITALI

METODOLOGIA DELLA RICERCA ED EBN

COMPETENZE INFERMIERISTICHE AVANZATE IN AREA CRITICA SPECIALISTICA

PROCESSI COMUNICATIVI EFFICACI E UMANIZZAZIONE DELLE CURE IN AREA CRITICA

BIOETICA APPLICATA




In ogni master è prevista almeno una lezione con docenti internazionali o in lingua inglese

  • Docenti internazionali

L’ammissione al Corso è subordinata al superamento di una selezione alla quale possono partecipare coloro che, alla data di scadenza del bando, siano in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

1. Laurea triennale in Infermieristica o Infermieristica Pediatrica; Laurea nella classe L/SNT1 classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica.

2. Diplomi conseguiti in base alla normativa precedente degli appartenenti alle professioni sanitarie di cui al DM 509/99 e di cui alle leggi 26 febbraio 1999 n. 42 e 10 agosto 251, ritenuti validi, ai sensi dell’ art. 10 della Legge 8 gennaio 2002 n. 1 ai Master ed agli altri Corsi attivati dall’Università

3. Ulteriori titoli di studio potranno essere valutati dalla commissione di ammissione sulle basi di affinità culturali con le materie proposte nel master.

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Titolo equivalente
  • Professionisti
Costo del master: 2516 Incl. IVA
ISCRIZIONI IN SCADENZA
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Parma
Dipartimento di Scienze Chirurgiche

        Master in Infermieristica in Area Critica

                  Puoi anche scrivere un messaggio:

                    * campi obbligatori
                    Normativa privacy
                      • Prossime edizioni in partenza
                      • Parma - Italia 10 dicembre 2021
                      • ONLINE 10 dicembre 2021

                      Social stream

                      Provenienza allievi Worldwide:
                      Totali:
                      30
                      Stranieri:
                      5%
                      Professione Corpo Docente:
                      10%
                      Docenti universitari
                      10%
                      Ricercatori/lettori/visiting professor
                      30%
                      Professionisti
                      40%
                      Consulenti/liberi professionisti
                      10%
                      Altro
                      * I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master