Università degli studi di Torino - Corep - Master di primo Livello - Produzione Industriale Costo: gratuito, Età Scuola: < 25 years old

Introduzione

I laureati triennali possono completare la loro specializzazione con un master di primo livello erogato da università pubbliche e private purchè vengano rilasciati 60 crediti formativi. Sono infatti definiti master di I livello quei corsi postlaurea rivolti a ragazzi, ragazze e giovani professionisti con laurea triennale.

Frequentare un master o corso postlaurea in produzione industriale consente e laureati triennali e magistrali in ingegneria, architettura di acquisire competenze legate a produzione e gestione delle attività lavorative, progettazione, logistica e trasporti. Ragazzi e ragazze che seguono questi programmi di specializzazione infatti saranno uomini e donne operanti in aziende manifatturiere, corrieri, studi tecnici e realtà produttive in genere.

  • Scuola: Università degli studi di Torino - Corep

  • Tipologia: Master di primo Livello

  • Area: Produzione Industriale

  • Costo: gratuito

  • Età Scuola: < 25 years old

// TROVATI 1 MASTER [in 1 Sedi / Edizioni]

SALVATI [0]

Master in Internazionalizzazione dei Processi Aziendali

Master di I livello in Alto Apprendistato, durata biennale, rivolto a laureati con preferenza in Economia, Management, Lingue o Scienze internazionali. Al Master aderiscono aziende con sede operativa in Piemonte che assumeranno il/la candidato/a contestualmente all'inizio del master.

Università degli Studi di Torino | Università degli studi di Torino - Corep
  • Full time
  • 1575 Ore
  • Gratuito
  • In partenza Torino - Italia  - 15/ott/2021

Ultimi articoliTutti

  1. Master per ingegneri: scegli il master in ingegneria per una carriera di successo
  2. I Master in Ingegneria Meccanica per la formazione postlaurea degli ingegneri
  3. I Master in Costruzione per brillanti laureati in Ingegneria
  4. Master in Progettazione Ingegneristica per lavorare in aziende di produzione
  5. Master in Architettura, Design e Progettazione in Lombardia