Master in Case/care Management in Ospedale e sul Territorio per le professioni sanitarie Università degli Studi di Parma Dipartimento di Scienze Chirurgiche

Il profilo che si intende formare è di un professionista con capacità specifiche nel prendersi cura della persona e della famiglia e nella gestione dei percorsi di cura in ambito assistenziale, preventivo, relazionale, educativo, riabilitativo, laddove sia necessario garantire una valutazione globale della persona assistita e un coordinamento/integrazione dell’assistenza per il singolo paziente e la sua famiglia, la continuità delle cure tra ospedale e territorio, la gestione dell’assistenza a domicilio e nelle strutture territoriali, rispondendo ai bisogni di salute della persona, con il coinvolgimento della famiglia e delle risorse della comunità.Alla conclusione del Master il professionista case/care manager sarà in grado di prendersi cura globalmente della persona e di gestire i percorsi di cura/care dell’utente (adulto/bambino/anziano/disabile..) ed essere di supporto alla famiglia in ospedale e sul territorio. TERMINE ISCRIZIONI: 31 OTTOBRE 2019

Giovanna Artioli Website

Il profilo che si intende formare è di un professionista con capacità specifiche nel prendersi cura della persona e della famiglia e nella gestione dei percorsi di cura in ambito assistenziale, preventivo, relazionale, educativo, riabilitativo, laddove sia necessario garantire una valutazione globale della persona assistita e un coordinamento/integrazione dell’assistenza per il singolo paziente e la sua famiglia, la continuità delle cure tra ospedale e territorio, la gestione dell’assistenza a domicilio e nelle strutture territoriali, rispondendo ai bisogni di salute della persona, con il coinvolgimento della famiglia e delle risorse della comunità.

Alla conclusione del Master il professionista case/care manager sarà in grado di prendersi cura globalmente della persona e di gestire i percorsi di cura/care dell’utente (adulto/bambino/anziano/disabile..) ed essere di supporto alla famiglia in ospedale e sul territorio.

Con questo percorso di studi ci si propone di:

  • favorire l’acquisizione di strumenti mirati a prendersi cura e a gestire dal punto di vista clinico/assistenziale, preventivo, educativo, riabilitativo e organizzativo l’utente e la sua famiglia, al fine di migliorare l’efficacia e l’efficienza dell’assistenza sanitaria durante tutto l’evento clinico/assistenziale, in qualunque struttura ospedaliera e territoriale;

  • favorire interazioni positive con pazienti/utenti e le famiglie;

  • sostenere lo sviluppo di proficue relazioni interprofessionali attraverso lo sviluppo delle seguenti aree di competenza:

  • area della prevenzione, clinico- assistenziale, della riabilitazione;

  • area relazionale/educativa con paziente e famiglia e interprofessionale;

  • area gestionale e organizzativa dei percorsi di cura e di assistenza integrati;

  • area della ricerca;

  • area etico, giuridico e deontologia.

Finalità

Alla conclusione del Master il professionista case/care manager sarà in grado di prendersi cura globalmente della persona e di gestire i percorsi di cura/care dell’utente (adulto/bambino/anziano/disabile..) ed essere di supporto alla famiglia in ospedale e sul territorio.

MODALITÀ DI FREQUENZA

Il Master ha durata annuale.

L’inizio delle lezioni è previsto per il 28 Gennaio 2019 e termineranno nel mese di Marzo 2020

La frequenza al Master è obbligatoria per il 75% delle ore di attività didattica previste. Le lezioni si terranno due giorni a settimana, a settimane alterne, il Lunedì e Martedì (come da calendario didattico) .

I tirocini potranno essere effettuati dal mese di Giugno 2019 al mese di Gennaio 2020, per un monte ore complessivo di minimo 150 ore e dovranno essere almeno 2 (possibilmente uno in ospedale e uno sul territorio, inoltre almeno uno dei due dovrà essere fatto in una struttura diversa da quella di appartenenza).

L’elaborazione dei project work prevede almeno 40 ore di lavoro in aula con il proprio tutor di ricerca

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

Per le attività didattiche sono previste lezioni interattive, attività di laboratorio (in aula) comprensive di simulazione, seminari, role-playing, visioni di immagini e filmati. E’ prevista anche la didattica alternativa (uso di piattaforma on line).

Gli stage saranno possibili nelle Unità Operative ospedaliere o nei Servizi territoriali.

Il project work consisterà nell’elaborazione di un progetto di ricerca su tematiche attinenti al Master, che sarà implementato, concluso e sarà oggetto della discussione della tesi per la prova finale. Il project work sarà sviluppato in gruppo e sarà seguito da un tutor esperto di ricerca.

La prova finale: il titolo di Master Universitario di 1° livello in “Case/Care Management in ospedale e sul territorio per le professioni sanitarie” è rilasciato dopo un colloquio finale di accertamento delle competenze complessivamente acquisite, basato sulla valutazione dell’attività teorica curriculare, dell’attività pratica, quando prevista, e dell’elaborato prodotto.

In ogni master è prevista almeno una lezione con docenti internazionali o in lingua inglese

  • Docenti internazionali

L’ammissione al Corso è subordinata al superamento di una selezione alla quale possono partecipare coloro che, alla data di scadenza del bando sono in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

Laurea nella classe L-39 classe delle lauree del servizio sociale

Diplomi conseguiti in base alla normativa precedente degli appartenenti alle professioni sanitarie di cui al DM 509/99 e di cui alle leggi 26 febbraio 1999 n. 42 e 10 agosto 251, ritenuti validi, ai sensi dell’ art. 10 della Legge 8 gennaio 2002 n. 1, per l’accesso ai Master ed agli altri Corsi attivati dall’Università, purché in possesso del Diploma di maturità conseguito dopo almeno 12 anni di scolarità.

Titolo rilasciato all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente dal Comitato Esecutivo ai soli fini di iscrizione al corso.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Referenze
  • Colloquio individuale motivazionale

Laurea nella classe L/SNT4 classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione;

Laurea nella classe L/SNT3 classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche;

Laurea nella classe L/SNT2 classe delle lauree in professioni sanitarie della riabilitazione;

Laurea nella classe L/SNT1 classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica;

Laurea di I livello nelle professioni sanitarie e sociali

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Titolo equivalente
  • Professionisti
Numero massimo di studenti ammessi: 35
Costo del master: Non dichiarato
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Parma
Dipartimento di Scienze Chirurgiche

Master in Case/care Management in Ospedale e sul Territorio per le professioni sanitarie

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Parma - Italia

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
30
Stranieri:
5%
Professione Corpo Docente:
10%
Docenti universitari
10%
Ricercatori/lettori/visiting professor
30%
Professionisti
40%
Consulenti/liberi professionisti
10%
Altro
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master