Maste imprenditorialità nel settore creativo per i beni culturali e in particolare per i siti UNESCO Università degli Studi di Genova - Servizio apprendimento permanente - PerForm

Il Master intende generare capacità imprenditoriali nel settore dei beni culturali e delle imprese creative al fine di consentire agli studenti di acquisire non solo conoscenze, ma anche competenze e abilità spendibili rapidamente nel contesto professionale; ciò potrà avvenire sia tramite autoimprenditorialità, sia apportando all’interno di imprese ed istituzioni capacità relative allo sviluppo e realizzazione di nuove iniziative e idee di business.Il percorso è finalizzato alla formazione di un operatore dei beni culturali capace di intraprendere iniziative a contenuto culturale e artistico, di generare valore e di apportare sostenibilità economica alla gestione di un bene culturale; pertanto, egli potrà anche trovare inserimento lavorativo in imprese già avviate, in enti pubblici o organizzazioni a carattere culturale.

Servizio apprendimento permanente - PerForm Website

Il Master intende generare capacità imprenditoriali nel settore dei beni culturali e delle imprese creative al fine di consentire agli studenti di acquisire non solo conoscenze, ma anche competenze e abilità spendibili rapidamente nel contesto professionale; ciò potrà avvenire sia tramite autoimprenditorialità, sia apportando all’interno di imprese ed istituzioni capacità relative allo sviluppo e realizzazione di nuove iniziative e idee di business.

Il percorso è finalizzato alla formazione di un operatore dei beni culturali capace di intraprendere iniziative a contenuto culturale e artistico, di generare valore e di apportare sostenibilità economica alla gestione di un bene culturale; pertanto, egli potrà anche trovare inserimento lavorativo in imprese già avviate, in enti pubblici o organizzazioni a carattere culturale.

Finalità

Il Master intende rispondere al crescente fabbisogno di figure con competenze manageriali e imprenditoriali specifiche per il settore culturale, rinforzando le competenze economico-gestionali sia degli operatori di enti pubblici sia degli aspiranti imprenditori, nonché la necessità di implementare le tecnologie digitali.

Le figure così formate potranno collocarsi all’interno del mondo del lavoro come imprenditori privati e presso imprese ed enti pubblici e privati ed organizzazioni non lucrative bisognose di figure professionali orientate allo sviluppo di iniziative commerciali per la valorizzazione di un sito o un bene culturale.

Il Master, della durata di 12 mesi, si svolge da giugno 2018 a giugno 2019.

Il Master si articola in 1500 ore di cui:
- 360 ore, attività formative d’aula e visite di istruzione
- 450 ore, stage/project work con mentoring aziendale
- 690 ore, studio individuale, verifiche in itinere ed esame finale

La frequenza è a tempo pieno, il Master prevede una frequenza media di 6 ore giornaliere per 4 giorni alla settimana, dal lunedì mattina al giovedì pomeriggio.
Poiché gli obiettivi del master mirano a generare capacità imprenditoriali, i moduli formativi e le metodologie didattiche utilizzate sono orientati in questa direzione, al fine di consentire l’acquisizione non solo di conoscenze, ma anche di competenze e abilità spendibili rapidamente nel contesto professionale.
La fase d’aula è articolata in sei moduli didattici che riguardano le seguenti tematiche: Beni Culturali e Siti UNESCO, Economia della Cultura e della Creatività, Imprenditorialità Culturale e Creativa dei Beni Culturali, Gestione dell’Impresa Creativa, Innovazione Digitale per i Beni e le Imprese Culturali, Laboratorio Creativo di Imprenditorialità, Visite di Istruzione.

Al termine della fase didattica saranno organizzate 450 ore di stage e sviluppo dell’idea imprenditoriale. Lo stage permetterà agli studenti un primo ingresso nel mondo del lavoro attraverso progetti formativi mirati e concordati con i soggetti ospitanti. Lo stage si svolgerà sotto forma di sviluppo di un project work con mentoring di uno o più professionisti del settore.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Colloquio individuale motivazionale
Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
Numero massimo di studenti ammessi: 20
Costo del master: Gratuito

Azienda Settore
  • Project Work
  • Docenze
  • Stage
Accademia Ligustica di Belle Arti
Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO
Capitalbrokers
Capitalimpresa
Comune di Genova
Direzione cultura: la Direzione cultura del Comune di Genova
Costa Edutainment
DAY ONE
ETT
Gruppo SIGLA
LAND.IS
Mu.MA
Museo di Palazzo Reale
Totale Partnership: 13
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Genova - Servizio apprendimento permanente - PerForm

Maste imprenditorialità nel settore creativo per i beni culturali e in particolare per i siti UNESCO

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Prossime edizioni in partenza
  • Genova - Italia 07 maggio 2018

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
7
Professione Corpo Docente:
60%
Docenti universitari
40%
Consulenti/liberi professionisti
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master

School

  • Università degli Studi di Genova - Servizio apprendimento permanente - PerForm (16)