Master in Auditing e Controllo Interno Università di Pisa - Formazione Avanzata Economia

Il Master è il primo ed unico Master in Italia ed il quarto in Europa che l’Institute of Internal Auditors ha inserito nel Programma internazionale IAEP “Internal Auditing Education Partnership”, principale riconoscimento a livello mondiale dei programmi formativi di eccellenza sulle tematiche di auditing, controllo e risk management.Il Master è patrocinato, inoltre, dall’A.I.I.A. (Associazione Italiana Internal Auditors), dall’ACFE (Associazione Certified Fraud Examiners) e dall’ASSIREVI (Associazione Italiana delle Società di Revisione). Il master Auditing & Risk Management forma figure professionali con elevate skill e competenze nelle aree della revisione contabile e gestionale, dei sistemi di risk management, dei big data a supporto dei controlli, dei modelli di analisi finanziaria, dei sistemi di valutazione delle performance e della finanza aziendale.

Segreteria Website

Il percorso full time Auditing & Risk Management approfondisce sia le problematiche di revisione contabile e di bilancio nell'ottica del revisore/consulente esterno, sia le problematiche gestionali di analisi e valutazione dei sistemi di controllo interno, di revisione gestionale di risk management e di corporate governance.

I profili professionali riconducibili all’orientamento Auditing & Risk Management sono:

  • il Revisore Contabile, abilitato al controllo legale
  • l'Internal Auditor, con compiti di verifica amministrativa, contabile e gestionale;
  • il Risk Manager, con funzioni di analisi, valutazione e gestione dei rischi;
  • il Consulente nell'area dei sistemi di corporate governance, quale interlocutore preferenziale dei manager a supporto dei processi decisionali a qualsiasi livello.

 

A queste figure professionali competono la verifica dei sistemi di comunicazione economico-finanziaria, l'analisi dell'efficacia dei processi manageriali, la valutazione dell'efficienza ed economicità delle operazioni, la progettazione e l'organizzazione dei sistemi di controllo interno e di supporto alle decisioni.

Tali figure devono, inoltre, contribuire alla gestione integrata dei rischi aziendali in coerenza con gli obiettivi fissati dall'alta direzione.

 

L'attività si traduce, in particolare, nella:

 

1. individuazione e analisi dei rischi cui l'azienda è esposta;

2. valutazione e monitoraggio dei rischi con riguardo alla loro possibile gravità e frequenza;

3.individuazione delle modalità e degli strumenti di risk management;

4. gestione del risk reporting.

 Le lezioni sono on line in modalità sincrona live

Finalità

Il percorso full time Auditing & Risk Management approfondisce sia le problematiche di revisione contabile e di bilancio nell'ottica del revisore/consulente esterno, sia le problematiche gestionali di analisi e valutazione dei sistemi di controllo interno, di revisione gestionale di risk management e di corporate governance.

Dal punto di vista professionale lo sbocco naturale degli allievi che scelgono l’orientamento Auditing & Risk Management è rappresentato dall’area advisory e consulting delle Big Four, dalle aziende di produzione e di servizi nell’area dell’internal auditing, del risk management e dei sistemi IT.

Il percorso è strutturato in due parti:

  • Una parte formativa che prevede interventi on line in modalità sincrona live tenuti da docenti universitari e manager di successo i quali apporteranno le loro esperienze professionali.
  • Una parte applicativa consistente in uno stage di almeno tre mesi presso un'azienda di produzione e di servizi.

 

La parte formativa on line impegna a tempo pieno per cinque giorni a settimana, dal lunedì al venerdì, nel periodo novembre 2022 - febbraio 2023. Il venerdì è dedicato al tutoraggio e alle attività integrative su tematiche specifiche.

 

Orientamento Auditing e Risk Management

  • 1) Analisi dei processi amministrativo-contabili 
  • 2) Principi contabili nazionali e internazionali
  • 3) Sistemi di controllo interno 
  • 4) Revisione contabile e di bilancio
  • 5) Analisi dei processi gestionali 
  • 6) Analisi dei sistemi di costing e gestione della qualità
  • 7) Analisi e revisione dei sistemi informativi

Le lezioni sono on line in modalità sincrona live

Il Master è il primo ed unico Master in Italia ed il quarto in Europa che l’Institute of Internal Auditors ha inserito nel Programma internazionale IAEP “Internal Auditing Education Partnership”, principale riconoscimento a livello mondiale dei programmi formativi di eccellenza sulle tematiche di auditing, controllo e risk management.

Il Master è patrocinato, inoltre, dall’A.I.I.A. (Associazione Italiana Internal Auditors), dall’ACFE (Associazione Certified Fraud Examiners) e dall’ASSIREVI (Associazione Italiana delle Società di Revisione)

  • Docenti internazionali
  • Tirocinio formativo all’estero
  • Tirocinio formativo presso aziende internazionali

il candidato deve compilare i moduli:

  • Modulo autocertificazione titoli 
  • Curriculum Vitae 

scaricabili sul sito nella pagina "Iscrizioni" e  inviarli indifferentemente a mezzo posta elettronica all'indirizzo e-mail o a mezzo raccomandata.


Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Test e/o colloquio di lingua
  • Dinamica di gruppo (assessment)
  • Colloquio individuale motivazionale

Laurea in economia  o discipline assimilate.

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
  • Laureandi
Numero massimo di studenti ammessi: 100
INPS - Gestione Dipendenti Pubblici finanzia Borse di Studio a copertura totale per gli orientamenti full time e il master mette a disposizione borse di studio a copertura parziale per tutti gli orientamenti
Costo del master: 6800 Incl. IVA
Sono previste borse di studio
 I tutors seguono individualmente gli allievi durante tutto il loro percorso formativo.Si occupano di gestire gli interventi dei docenti esterni assicurandone la lezione e la coerenza con gli obiettivi del Master.Accolgono i docenti esterni durante le giornate di intervento in aula e svolgono attività di raccordo con il Responsabile Scientifico, i Responsabili di area e lo Staff direzionale.
  • Mensa/Buoni Pasto
  • Tutoraggio
  • Laboratorio
  • Attività culturali
  • Accesso wifi
I dati del placement delle precedenti edizioni confermano che oltre il 90% degli allievi raggiunge posizioni professionali qualificate in aziende di produzione o di servizi di rilevanza nazionale e internazionale.Lo sbocco professionale è rappresentato, da un lato, dalle aziende di produzione e di servizi nell'area dei sistemi di controllo interno, internal auditing e risk management, dall'altro, dalle aziende di produzione e di servizi nell'area della finanza e dei sistemi di controllo di gestione e dalle società di consulenza. Al termine del percorso formativo è previsto uno stage di almeno 3 mesi. Sbocco professionale orientamento Auditing e Risk Management: aziende di produzione e di servizi nell'area dei sistemi di controllo interno, internal auditing e risk management.

  • Job posting
  • Book e/o database dei diplomati
  • Assessment tool (punti di forza, match con aziende, attitudinietc.)
  • Inoltro cv alle imprese
  • Monitoraggio feedback aziende
  • Opportunità internazionali
  • Careerday
  • Stesura CV
  • Individuazione aziende per stage
  • Preparazione al colloquio
  • Affiancamento nei contatti con le aziende
Richiedi maggiori informazioni a:
Università di Pisa - Formazione Avanzata Economia

        Master in Auditing e Controllo Interno

                  Puoi anche scrivere un messaggio:

                    * campi obbligatori
                    Normativa privacy
                      • Altre edizioni
                      • Pisa - Italia
                      • ONLINE
                      I Master del Dipartimento di Economia e Management

                      I Master del Dipartimento di Economia e Management

                      Presentazione del Master in Auditing e Controllo Interno

                      Presentazione del Master in Auditing e Controllo Interno

                      Social stream

                      Provenienza allievi Worldwide:
                      Dettaglio provenienza:
                      Europa
                      10%
                      90%
                      %
                      %
                      %
                      Italia
                      5%
                      5%
                      90%
                      %
                      %
                      Sesso:
                      50%
                      50%
                      Esperienza professionale:
                      SI5%
                      NO95%
                      Età dei partecipanti:
                      • Sotto 25

                        50%
                      • 26 - 30

                        50%
                      Totali:
                      90
                      Stranieri:
                      5%
                      Professione Corpo Docente:
                      30%
                      Docenti universitari
                      10%
                      Ricercatori/lettori/visiting professor
                      5%
                      Politici, funzionari PA, lobbisti
                      15%
                      Professionisti
                      20%
                      Consulenti/liberi professionisti
                      20%
                      Manager
                      * I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master