Master in Accessi Venosi Centrali per le Professioni Mediche e Infermieristiche -6°edizione

Università degli Studi del Piemonte Orientale Dipartimento di Medicina Traslazionale - DIMET

Questo master è attivato presso il Dipartimento di Medicina Traslazionale dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale. La durata è annuale e prevede varie scadenze per la presentazione della domanda di ammissione e di iscrizione. La quota di iscrizione è di € 2.500,00 con due rate da versare entro date specifiche. Le lezioni iniziano a marzo 2023 e terminano a febbraio 2024. Si svolge nell'area disciplinare medico-sanitaria.

  • Master di primo Livello
  • 1 Anno
  • Edizioni del master
  • Sede
    Iscrizioni
    Partenza
    Fine
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi del Piemonte Orientale | Dipartimento di Medicina Traslazionale - DIMET

          Master in Accessi Venosi Centrali per le Professioni Mediche e Infermieristiche -6°edizione

            Puoi anche scrivere un :

              * campi obbligatori
              Normativa privacy

                Attivato presso il Dipartimento di Medicina Traslazionale dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale.

                Frequentare questo master ha un costo di € 2500 .

                Il Master in Accessi Venosi Centrali per le Professioni Mediche e Infermieristiche -6°edizione in sintesi:

                Riassunto del Master in Accessi Venosi Centrali per le Professioni Mediche e Infermieristiche

                Il Master in Accessi Venosi Centrali, giunto alla sua 6°edizione presso l'Università degli Studi del Piemonte Orientale, offre un percorso formativo avanzato destinato al personale medico e infermieristico. La quota di iscrizione è di € 2.500,00, con un programma annuale che inizia a marzo 2023 e si conclude a febbraio 2024.

                Dettagli Organizzativi

                • Luogo: Vercelli
                • Inizio: 01/mar/2023
                • Scadenza iscrizioni: 10/mar/2023

                Questo corso si pone come obiettivo primario l'aggiornamento e la specializzazione delle competenze relative alla gestione degli accessi venosi centrali, necessari nel contesto medico-sanitario odierno.