Master in Diritto ed Economia degli Scambi Internazionali Università degli Studi di Verona Dipartimento di Scienze Giuridiche

Il Master in Diritto ed economia degli scambi internazionali, erogato dall'Università degli Studi di Verona, si rivolge: a giovani in possesso di laurea, anche triennale, che vogliano intraprendere un percorso serio di crescita ai fini dell’inserimento in realtà aziendali che operano a livello transnazionale o in primari studi professionali, ai laureandi che conseguiranno il titolo entro l’anno accademico 2020/21 e a giuristi d’impresa e a professionisti (avvocati e dottori commercialisti) che vogliano approfondire o aggiornare la loro preparazione in un settore così dinamico e complesso. Il Master consente una sicura padronanza della materia, indispensabile non solo per chi opera a vario titolo all’interno delle imprese nel campo del diritto doganale, contrattualistico, tributario e di bilancio ma anche per chi vuole offrire un servizio completo e competitivo alle aziende nell’ambito delle tradizionali professioni.

Mariagrazia Ortoleva Website

Il Master in Diritto ed economia scambi internazionali si propone di formare figure altamente specializzate, con abilità e competenze indispensabili per affrontare in un’ottica pluridisciplinare le problematiche connesse agli scambi internazionali ed è stato accreditato dalla Commissione Europea come high-quality customs-specific study programme (EU Reference Training Programmes for Academic Customs Education).

Il Master consente ai partecipanti di acquisire una conoscenza completa, teorica e applicativa:

  •  degli istituti previsti dal nuovo Codice doganale dell’Unione;
  • del sistema delle accise; della normativa IVA, della giurisprudenza e della prassi relative alle operazioni con l’estero;
  • delle tecniche utili per la pianificazione fiscale internazionale;
  • dei temi e delle problematiche di maggior rilievo  nella contrattualistica internazionale;
  • degli strumenti indispensabili ad analizzare i bilanci delle imprese che agiscono in contesti internazionali e segnatamente nel settore agroalimentare;
  • dell’english for customs & excise and for lawyers.

Per i professionisti (avvocati e dottori commercialisti) e i giuristi d’impresa è un’occasione per approfondire o aggiornare la loro preparazione in tutte o solo in alcune delle discipline trattate, frequentando anche i singoli moduli.

Gli operatori possono acquisire i crediti formativi obbligatori per conseguire lo status di Operatore Economico Organizzato (AEO) secondo il Codice Doganale dell’Unione.

Finalità

Il Master intende formare soggetti qualificati a ricoprire ruoli di responsabilità presso:

  • uffici estero di aziende e banche;
  • spedizionieri doganali
  • aziende di vigilanza e controllo merci (stazioni, hub, porti e aeroporti)
  • dipartimenti di fiscalità internazionale di società di consulenza, di studi legali o di dottori commercialisti
  • dipartimenti di contrattualistica internazionale di società di consulenza, di studi professionali
  • Agenzia delle Dogane
  • Agenzia delle Entrate
  • società di trasporto aereo, navale, su rotaia e su gomma
  • interporti nei servizi di Total Logistics.

Le 342 ORE DI DIDATTICA FRONTALE sono suddivise in lezioni in aula, esercitazioni, case studies e simulazioni.

MODALITÀ DI FREQUENZA ANCHE ONLINE:

  • in webinar, permettendo di essere virtualmente in aula, guardando e ascoltando la lezione, visualizzando inoltre sullo schermo del proprio computer il docente, le slides e il materiale che viene videoproiettato durante la lezione e avendo la possibilità di intervenire e porre domande;
  • in differita, visualizzando la videoconferenza di ciascuna lezione nell’orario che ciascuno riterrà più opportuno.

Lo STAGE presso le aziende o gli studi partner o in quelli indicati dai partecipanti, di durata pari a circa 3 mesi, è obbligatorio.

Per consentire un ulteriore approfondimento e implementare le nozioni acquisite, è prevista la possibilità di elaborare un PROJECT WORK attinente ai temi trattati nel Modulo di Diritto doganale e delle accise e in quello dell’IVA sulle operazioni transnazionali.

È inoltre possibile iscriversi ai SINGOLI MODULI del Master.

Il materiale didattico sarà disponibile nella PIATTAFORMA E-LEARNING dedicata.

È prevista l’organizzazione di INCONTRI TEMATICI, dopo la conclusione del Master, riservati ai partecipanti per consentire un aggiornamento continuo e un costante scambio di esperienze professionali.

PROGRAMMA

– Diritto doganale e delle accise

– IVA sulle operazioni transnazionali

– Diritto tributario internazionale 

– Diritto del commercio internazionale

– Economia del commercio internazionale

– Operations & Accounting extra UE

– Economia delle imprese agro-alimentari negli scambi internazionali

– Inglese tecnico

– Management della supply chain

Il programma formativo – elaborato dall’Ateneo di Verona (firmatario di un protocollo di intesa con la Word Customs Organization ed affiliato all’International Network of Customs Universities) con la collaborazione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Direzione interregionale per il Veneto e Friuli Venezia Giulia –  è conforme ai Professional Standards stabiliti dall’Organizzazione Mondiale delle Dogane, soddisfa inoltre l’obbligo formativo necessario all’acquisizione dello status di Operatore Economico Autorizzato (AEO) secondo il Codice doganale dell’Unione ed è infine accreditato per la Formazione continua degli Avvocati e dei Dottori Commercialisti.

  • Docenti internazionali

CRITERI DI VALUTAZIONE PER L'AMMISSIONE :

La valutazione dei CV avverrà sulla base dei seguenti criteri
- Titolo di laurea
- Dottorati di ricerca ;
- Master universitari;
- Corsi di formazionei;
- Pubblicazioni scientifiche;
- Esperienze professionali, esclusi stage;
- Competenze linguistiche.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Referenze

REQUISITI PER L’AMMISSIONE :

Per accedere ai Master di primo livello occorre essere in possesso di:
a) laurea triennale conseguita ai sensi del Decreto Ministeriale n. 270 del 2004 o del Decreto Ministeriale n. 509 del 1999;
b) titolo di studio universitario di durata almeno triennale, secondo gli ordinamenti previgenti;
c) titolo rilasciato all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente.

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
Numero massimo di studenti ammessi: 30
Sono previste n.3 borse di studio a copertura parziale della quota, fornite dai Partner del Master, e erogate a fine percorso a coloro che si sono distinti per imegno e risultati.
Costo del master: 3266 Incl. IVA
Sono previste borse di studio
3 a copertura parziale
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Verona
Dipartimento di Scienze Giuridiche

        Master in Diritto ed Economia degli Scambi Internazionali

                  Puoi anche scrivere un messaggio:

                    * campi obbligatori
                    Normativa privacy
                      • Altre edizioni
                      • Verona - Italia
                      • ONLINE

                      Social stream

                      Provenienza allievi Worldwide:
                      Totali:
                      18
                      Stranieri:
                      15%
                      Professione Corpo Docente:
                      50%
                      Docenti universitari
                      20%
                      Professionisti
                      10%
                      Consulenti/liberi professionisti
                      10%
                      Manager
                      10%
                      Imprenditori
                      * I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master

                      Università degli Studi di Verona

                      (5)
                      • Dipartimento di Economia Aziendale (1)
                      • Dipartimento di Scienze Giuridiche (2)