Master Internet of Things and Big Data Università degli Studi di Genova - Servizio apprendimento permanente - PerForm

ll Master mira a formare la figura di Internet of Things and Big Data Specialist, uno specialista che progetta e gestisce i Sistemi di IoT and Big Data Analytics in conformità con il business e le esigenze dell’organizzazione o del cliente e nel rispetto di norme e politiche di privacy e sicurezza. Il Internet of Things and Big Data Specialist è una figura altamente specializzata, con conoscenze approfondite nei settori innovativi di IoT e di gestione di grandi moli di dati in grado di cogliere, analizzare e valutare le opportunità che l’applicazione di tecnologia innovativa può portare a settori chiave per l’economia e la società nel territorio ligure quali logistica, multimodalità, sicurezza, infomobilità, gestione delle infrastrutture critiche e integrazione dei sistemi complessi e robotici intelligenti, Industrie 4.0, smart city.

Dipartimento di Ingegneria Navale, Elettrica, Elet Website

Il Master forma professionisti con conoscenze approfondite nei settori innovativi dell’Internet of Things (IoT) e della gestione di grandi moli di dati (Big Data) in grado di cogliere, analizzare e valutare le opportunità che l’applicazione di tecnologie innovative può portare a settori chiave per l’economia e la società quali la logistica, la multimodalità, l’infomobilità, la gestione delle infrastrutture critiche e l’integrazione dei sistemi complessi e robotici intelligenti, l’Industrie 4.0, la Smart City, in conformità con il business e le esigenze dell’organizzazione o del cliente, e nel rispetto di norme e politiche di privacy e di sicurezza.

La natura molteplice delle Aziende che aderiscono al Master evidenzia l’ampio spetto di ricadute occupazionali confermate anche da recenti indagini a livello nazionale che evidenziano la necessità di personale specializzato con competenze specifiche sull’IoT, Big Data e analytics. L’evoluzione delle aziende verso l’uso di IoT e Big Data è un dato di fatto ed è in progressiva crescita, non solo in paesi all’avanguardia nel settore, quali Stati Uniti e Germania, ma anche in Italia, con particolare riferimento a settori strategici quali Energia, Logistica, Trasporti e Sicurezza. La carenza di figure professionali adeguate ne limiterebbe la crescita, a detrimento della competitività del nostro settore industriale.

Il Master vuole rispondere a questo fabbisogno, formando uno specialista che, oltre ad avere competenze sull’IoT, Big Data e analytics, favorisca la comprensione di come le nuove tecnologie su IoT e su Big Data Analytics aggiungano valore al business.

Finalità

Il Master ha l'obiettivo di formare la figura professionale definita, con riferimento all’European e-Competence Framework, “Internet of Things and Big Data Specialist”, uno specialista che progetta e gestisce i Sistemi di IoT and Big Data Analytics in conformità con il business e le esigenze dell’organizzazione o del cliente e nel rispetto di norme e politiche di privacy e sicurezza.

La rapidissima evoluzione dello scenario odierno nel settore delle tecnologie digitali offre prospettive e potenzialità variegate e in continuo cambiamento. Tra gli sbocchi professionali che si possono delineare si ricordano:

  • IoT Officer/Big Data and Analitycs Officer in aziende o Corporate;
  • Specialista di IoT/Big Data and Analitycs in infrastrutture critiche (comparto automotive, trasporti, energia, finanza); in sistemi complessi, per l’Industrie 4.0 e per la Smart City;
  • Consulente di IoT/Big Data and analitycs per Aziende.

Alcuni dei compiti che tale specialista sarà in grado di affrontare sono:

  • Contribuire alla definizione della strategia dell’azienda per l’IoT/Big Data, e assicurare l’affidabilità, riservatezza, sicurezza ed integrità dei Sistemi di IoT/ Big Data;
  • Fornire solide soluzioni per componenti o processi e condurre lo sviluppo e l’integrazione dei componenti;
  • Aumentare la consapevolezza delle innovazioni IT e del potenziale valore per il business;
  • Partecipare alla definizione delle specifiche di progetto generali e alla valutazione ed alla scelta di soluzioni ICT, e partecipare agli sviluppi della sicurezza per assicurare la sicurezza fisica e dei dati delle risorse ICT.

Il Master, della durata di 12 mesi, si svolge da settembre 2018 a luglio 2019.

Il Master si articola in 1500 ore:

  • 460 ore, attività formative d’aula e prove intermedie;
  • 56 ore, attività formativa a distanza;
  • 55 ore, attività di laboratorio di gruppo;
  • 479 ore, studio individuale;
  • 450 ore, stage/project work.

 Il corso si articola in lezioni dal lunedì pomeriggio al venerdì mattina, con possibilità di sostituzione delle lezioni del venerdì mattina con sessioni di esame, per un massimo di 32 ore settimanali.

Sono consentite il 20% di assenze sul totale ore corso per i non occupati e il 30% di assenze sul totale ore corso per gli occupati.

Al termine della fase didattica sono organizzate 450 ore di stage. Lo stage permetterà agli studenti un primo ingresso nel mondo del lavoro attraverso progetti formativi mirati e concordati con i soggetti ospitanti.

Le numerose Aziende che hanno aderito al Master, unitamente a quelle che supportano la didattica con docenza, costituiscono il riferimento per lo svolgimento dell’attività di stage/project work.

Si tratta di primarie e riconosciute aziende di elevata specializzazione nei settori logistica, multimodalità, sicurezza, infomobilità, la gestione delle infrastrutture critiche e integrazione dei sistemi complessi e robotici intelligenti, Industrie 4.0 e smart city, in cui si inserisce a pieno la figura dello “Internet of Things and Big Data Specialist”.

Al Master sono attribuiti 60 CFU.

La prova scritta è atta stabilire le conoscenze delle tematiche specifiche inerenti i contenuti del corso, ed è costituita da un questionario sotto forma di test.

I candidati dal 1° al 40° posto presenti nella graduatoria della prova scritta saranno ammessi a colloquio.

Il colloquio sarà individuale: in esso saranno valutati il Curriculum del candidato, comprendente la tipologia di laurea conseguita, la votazione di laurea, pubblicazioni, esperienze professionali ed eventuali altri titoli, nonché i suoi interessi ed elementi motivazionali per la valutazione delle attitudini professionali e alle relazioni umane.

Il colloquio potrà svolgersi anche per via telematica (tramite piattaforma Webminar con video per la verifica dell’identità) previa richiesta al Presidente del Comitato di Gestione.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Esame
  • Colloquio individuale motivazionale
Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
Numero massimo di studenti ammessi: 20
Costo del master: Gratuito

Azienda Settore
  • Project Work
  • Docenze
  • Stage
Gruppo SIGLA
ABB
ABO DATA
Aizoon
Netalia
Softjam
Fondazione Ansaldo
Forma Mentis
DLTM - Distretto Ligure Teconologie Marine
Fondazione CIMA
FOS
IB Software&Consulting
Terminal contenitori porto di Genova
Totale Partnership: 13
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Genova - Servizio apprendimento permanente - PerForm

Master Internet of Things and Big Data

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Genova - Italia

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Professione Corpo Docente:
70%
Docenti universitari
30%
Consulenti/liberi professionisti
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master

School

  • Università degli Studi di Genova - Servizio apprendimento permanente - PerForm (17)