Fall-Winter School Archivi della Moda: heritage management Fondazione Fashion Research Italy

La Fondazione Fashion Research Italy organizza la Fall Winter School Edizione 2018 "Archivi della moda: heritage management", che si terrà a Bologna dal 12 al 23 novembre 2018. Il corso, particolarmente ampio e articolato, è orientato all’acquisizione delle basi fondamentali volte a qualificare figure professionali che possono operare nel campo degli archivi di aziende, musei d’impresa e fondazioni del “sistema moda”. In particolare il corso intende approfondire: -DIFFERENZE TRA ARCHIVIO D'IMPRESA, MUSEO E ALTRE ISTITUZIONI CULTURALI -ARCHIVIO DI MODA (Cos’è-Organizzazione-Metodi e tecniche di descrizione-Software per la digitalizzazione) -COME USARE L’ARCHIVIO (processi creativi-definizione della brand identity-heritage marketing). Risulta il primo che codifica come prodotto formativo: le esperienze della disciplina catalografica e archivistica in ambito fashion, la conoscenza d’importanti aziende che operano nel settore e gli skills necessari in materia di archivi di moda.

Informazioni corsi Website

  • 051220086
  • Corsi Alta Formazione
  • Italiano
  • Full time
  • 2 Settimane

La Fall-Winter School "Archivi della moda: heritage management" è organizzata dalla Fondazione Fashion Research Italy di Bologna. Corso full-time di due settimane dal 12 al 23 novembre 2018 orientato all’acquisizione delle basi fondamentali volte a qualificare figure professionali che possono operare nel campo degli archivi e musei d’impresa del “sistema moda”.

In particolare il corso intende approfondire:
- DIFFERENZE TRA ARCHIVIO, MUSEO D’IMPRESA E ALTRE ISTITUZIONI CULTURALI
- ARCHIVIO DI MODA (Cos’è - Come si organizza - I metodi e le tecniche di descrizione - I software per la digitalizzazione)
- COME USARE L’ARCHIVIO (nei processi creativi dello stile - nella definizione della brand identity - per le strategie di heritage marketing).

DIDATTICA FRONTALE

LABORATORI

VISITE AD ARCHIVI, MUSEI D’IMPRESA E FONDAZIONI

PROFILI IN USCITA E OPPORTUNITÀ OCCUPAZIONALI

Il corso specializza figure professionali che possono operare nel campo degli archivi, dei musei d’impresa e del cultural heritage del mondo fashion:

-historical archive expert manager

-records manager

-consulting archive supporter

Aree d’inserimento professionale:

-aziende del settore Moda, Lusso e Lifestyle

-musei e fondazioni

-consulenza privata

Finalità

Il corso si orienta all'acquisizione delle basi fondamentali volte a sostenere e specializzare figure professionali che possono operare nel campo degli archivi e musei d'impresa.

-Apprendimento delle specificità della disciplina archivistica applicate al comparto fashion;

-apprendimento dei criteri tecnici e teorici in uso;

-supporto alla ricerca aziendale per la definizione dello stile o di strategie di comunicazione che partono dall'heritage.

DIDATTICA: -Gli Archivi della Moda -Archivio, Museo d’Impresa, Museo della moda, Fondazione: modelli e necessità a confronto -Modelli e necessità della schedatura tessile -Raccontare l'archivio: il caso Gianfranco Ferré -L’Archivio come strumento di comunicazione, marketing e definizione della brand identity -L'approccio del creativo all'archivio -Il prodotto tessile: catalogazione e software. Il caso Collective Access.

DOCENTI: -Rita Airaghi, Direttore Fondazione Gianfranco Ferré -Davide Amadei, già collaboratore Museo Salvatore Ferragamo, scenografo e costumista -Serena Angelini Parravicini, già Condirettore della Fondazione Roberto Capucci (Firenze) -Giorgetta Bonfiglio Dosio, già Professore ordinario di Archivistica -Isabella Campagnol, già Curatore dell’Archivio Rubelli -Francina Chiara, già Curatore dell’Archivio e Museo Fondazione Antonio Ratti -Alberto Caselli Manzini, Fashion Director ed Editor in Charge di Sport&Street -Gianni Cinti, Fashion designer, già parte dello staff creativo di Gianfranco Ferré -Giada Copertini, già consulente del Massimo Osti Archive (brand Stone Island), Bologna -Claudia D'Angelo, Responsabile Archivio FRI -Francesca Delneri, Funzionario archivista presso l’Archivio di Stato di Bologna -Elisa Fulco, Heritage Communication and Storytelling consultant -manuela Farinelli, restauratrice tessile -Fabio Massaccesi, curatore del corso, già Direttore degli Archivi e Spazi Espositivi della Fondazione Fashion Research Italy (FRI) -Luca Missoni, Direttore artistico dell’Archivio Missoni -Marco Rubichi, Project Manager, Promemoria Srl -Silvia Zanella, Executive assistant del Responsabile dell'Archivio FRI

VISITE: Massimo Osti Archive - brand Stone Island, Bologna; Fondazione Gianfranco Ferré, Milano.

 

Attestato di partecipazione

Quota di diritti di segreteria pari a 50 euro.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Lettera di motivazioni

Attestazione, tramite curriculum, dell’essere professionisti del settore moda; studiosi di archivistica, biblioteconomia, moda, arte, management, comunicazioni; studenti, laureati triennali e magistrali, specializzati e addottorati nelle medesime discipline.

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
  • Laureandi
  • Disoccupati
  • Professionisti
  • Manager
  • Esperienza professionale
Contributo per selezioni: SI
Numero massimo di studenti ammessi: 20
Costo del master: Finanziato
Sono previste borse di studio
10 a copertura totale
  • Tutoraggio
  • Laboratorio
  • Accesso wifi
  • Accessibilità disabili
Richiedi maggiori informazioni a:
Fondazione Fashion Research Italy

Fall-Winter School Archivi della Moda: heritage management

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Bologna - Italia 23 ottobre 2018

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
18
Professione Corpo Docente:
45%
Docenti universitari
5%
Ricercatori/lettori/visiting professor
50%
Professionisti
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master