Master di II livello in Digital Earth e Smart Governance Università degli Studi Roma Tre Dipartimento di Studi Umanistici, Dipartimento di Scienze

Il Master in DIGITAL EARTH E SMART GOVERNANCE. STRATEGIE E STRUMENTI GIS PER LA GESTIONE DEI BENI TERRITORIALI E CULTURALI si propone di formare nuove figure professionali che attraverso l’uso delle più moderne metodologie messe a disposizione dalla Geomatica (GIS, WebGIS, modellizzazione dei dati in 3D/4D, rilevamento GPS, Laser Scanner, UAV), siano in grado di analizzare, controllare e gestire realtà geoambientali complesse e di suggerire possibili strategie di intervento nei processi di pianificazione territoriale e dello sviluppo sostenibile della società e delle sue attività (smart mobility e geomarketing), attraverso la gestione del rischio ambientale, la salvaguardia della biodiversità, la conservazione, tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico e storico-artistico del territorio.

Segreteria del Master Website

Il Masteri n DIGITAL EARTH E SMART GOVERNANCE. STRATEGIE E STRUMENTI GIS PER LA GESTIONE DEI BENI TERRITORIALI E CULTURALI, risultato della collaborazione tra il Dipartimento di Studi Umanistici e quello di Scienze dell’Università degli Studi Roma Tre, si colloca in linea di continuità con la pluriennale  esperienza didattica, scientifica e professionale maturata dal precedente Master in GIS e Telerilevamento per la pianificazione geoambientale (Dipartimento di Scienze). 

Il Corso, finalizzato all’apprendimento delle principali tecniche di implementazione di funzioni GIS e WebGIS, fornirà una introduzione ai linguaggi di programmazione per applicazioni su supporti mobili (smartphone e tablet) e permetterà l’acquisizione delle conoscenze di base per il rilevamento GPS, lo sviluppo di modelli in 3D, costruiti a partire da dati fotogrammetrici o da scansione laser (laserscanner), gestibili in realtà aumentata

Scadenza preiscrizioni 11 dicembre 2017

Scadenza iscrizioni 15 gennaio 2018

Finalità

Il Master si colloca in una linea di continuità con la precedente edizione ed è rivolto a giovani laureati (Laurea Magistrale o Vecchio Ordinamento), professionisti, amministratori, dirigenti e tecnici specializzati che operano in ambiti sia privati che pubblici, impegnati a costruire e sviluppare iniziative che coinvolgono a vario livello il controllo del territorio e delle relative infrastrutture e il miglioramento della qualità della vita (mobilità, insediamento, coesione sociale, azioni partecipative, erogazione servizi...).

Alla fine del percorso verranno rilasciati: diploma di Master Universitario di Secondo Livello; attestato di frequenza; syllabus  degli Insegnamenti fondamentali e dei moduli seguiti.

Grazie alla collaborazione con Esri Italia SpA, nel percorso formativo del Master saranno previsti i Corsi Certificati da Esriche permetteranno di ottenere, oltre al titolo di Master, attestati di partecipazione.

Il Master è fortemente collegato con le realtà imprenditoriali, attraverso accordi istituzionali e di collaborazione scientifica, volti a sviluppare iniziative di ricerca e di formazione nell'ambito della “gestione smart” del territorio; a tal fine, l'offerta formativa prevede, come attività essenziale, un periodo di stage (solitamente da settembre a dicembre) presso aziende convenzionate.

Gli sbocchi occupazionali del Master comprendono attività per le quali si richiedono competenze e capacità tecnologiche per la progettazione di iniziative a forte contenuto innovativo, in particolare nell'ambito delle tematiche prioritarie delineate dalle direttive europee per la gestione del territorio e delle politiche comunitarie (come Horizon 2020, l'Agenda digitale italiana ed i progetti open government data).

L'organizzazione didattica del Master consente una formazione continua e la riqualificazione professionale per personale già attivo negli enti pubblici/privati.

Il Corso, finalizzato all’apprendimento delle principali tecniche di implementazione di funzioni GIS e Web GIS, fornirà una introduzione ai linguaggi di programmazione per applicazioni su supporti mobili (smartphone e tablet) e permetterà l’acquisizione delle conoscenze di base per il rilevamento GPS, lo sviluppo di modelli in 3D, costruiti a partire da dati fotogrammetrici o da scansione laser, gestibili in realtà aumentata.

Il Corso sarà svolto nella modalità didattica in presenza e sarà organizzato in sette insegnamenti (articolati al loro interno in moduli didattici), un ciclo di seminari di studio e di ricerca applicata, un corso pratico di GPS e Laser scanner.

All’interno del Master è previsto anche un periodo di stage (fino a tre mesi). Questo si svolgerà presso aziende convenzionate e sarà finalizzato alla sperimentazione delle conoscenze pratiche e teoriche acquisite e alla stesura della Tesi finale di Master, su tematiche di interesse comune di sviluppo e ricerca applicata, nello spirito dell’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

A conclusione dei singoli moduli, in base alle esigenze didattiche, si potranno svolgere verifiche intermedie, mediante prova orale e/o scritta, per valutare il grado di apprendimento raggiunto da ogni corsista.

Per il conseguimento del titolo, al termine del Corso, è prevista una prova finale, che consiste nella redazione, e discussione di un elaborato scritto (o in lingua italiana o in lingua inglese) su un argomento concordato con almeno due docenti del Consiglio di Master e realizzato dopo lo svolgimento dello stage su progetto specifico.

Verranno rilasciati:

  • Diploma di Master Universitario di Secondo Livello
  • Attestato di frequenza
  • Syllabus  degli Insegnamenti fondamentali e dei Moduli seguiti

Grazie alla collaborazione con Esri Italia SpA, nel percorso formativo del Master saranno previsti i Corsi Certificati da Esri che permetteranno di ottenere, oltre al titolo di Master, attestati di partecipazione.

  • Tirocinio formativo presso aziende internazionali

Per l’ammissione al Master è necessario presentare: dichiarazione attestante l’università presso la quale si è conseguita la laurea con data e voto; curriculum degli studi, delle attività professionali e di ricerca; autocertificazione di conoscenza della lingua italiana (per gli studenti stranieri) e di almeno un’altra lingua dell’Unione Europea (per i cittadini italiani).

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Incontro di orientamento

Qualora il numero delle domande di ammissione risultasse superiore al contingente dei posti stabilito e non si ritenesse opportuno aumentare il numero massimo, l’ammissione al Master sarà subordinata ad una graduatoria per titoli effettuata da una Commissione composta dal Direttore del Master e da due docenti del Consiglio del Master.

A discrezione del Consiglio di Master saranno valutati per l’iscrizione al Master titoli (Magistrale o Vecchio Ordinamento) differenti dai suddetti. È titolo preferenziale la conoscenza base dei sistemi GIS e la certificazione relativa al conseguimento di abilità informatiche.

- scadenza domande di ammissione: 10 gennaio 2017

- scadenza domande di iscrizione: 16 gennaio 2017

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
  • Laureandi
  • Professionisti
  • Esperienza professionale
Numero massimo di studenti ammessi: 25
La tassa d’iscrizione al corso è da versare in tre rate da € 1.500, con scadenze gennaio, aprile e luglio. È possibile applicare una riduzione del 20% alla tassa di iscrizione agli iscritti ai vari ordini professionali e per chi ha partecipato in precedenza ai corsi singoli del Master di I livello.
Costo del master: 4500 Esente IVA
  • Tutoraggio
  • Laboratorio
  • Accesso wifi
  • Accessibilità disabili
  • Attività sportive
  • Attività culturali

  • Book e/o database dei diplomati
  • Sondaggio occupazionale ex-allievi
  • Risorse multimedia: links/e-books
  • Sportello dedicato
  • Assessment tool (punti di forza, match con aziende, attitudinietc.)
  • Inoltro cv alle imprese
  • Monitoraggio feedback aziende
  • Presentazioni aziendali
  • Individuazione aziende per stage
  • Preparazione al colloquio
  • Affiancamento nei contatti con le aziende
  • Monitoraggio qualità del tirocinio
Il periodo di stage (solitamente da settembre a dicembre) si svolgerà presso aziende convenzionate e sarà finalizzato alla sperimentazione delle conoscenze pratiche e teoriche acquisite e alla stesura della Tesi finale di Master, su tematiche di interesse comune di sviluppo e ricerca applicata, in uno spirito di inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.
Azienda Settore
  • Project Work
  • Docenze
  • Stage
Esri Italia ICT
Regione Lazio Pubblica amministrazione
Overit
Noovle
3D Target
Mashfrog
IPTSAT
Geores
3G Consulting
E-Geos
SuperElectric
Puntisys
Ispra
Ferrovie dello Stato
Anas
Trimble
Totale Partnership: 16
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi Roma Tre
Dipartimento di Studi Umanistici, Dipartimento di Scienze

Master di II livello in Digital Earth e Smart Governance

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Roma - Italia 15 gennaio 2018

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Italia
5%
30%
65%
%
%
Sesso:
70%
30%
Età dei partecipanti:
  • Sotto 25

    15%
  • 26 - 30

    50%
  • 31 - 35

    20%
  • Oltre 35

    15%
Professione Corpo Docente:
50%
Docenti universitari
25%
Ricercatori/lettori/visiting professor
25%
Consulenti/liberi professionisti
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master

Università degli Studi Roma Tre

(7)
  • Dipartimento di Scienze (1)
  • Dipartimento di Studi Umanistici (1)
  • Dipartimento di Studi Umanistici, Dipartimento di Scienze (1)
  • Dipartimento di Scienze della Formazione (2)
  • Dipartimento di Architettura (2)