Management of chemicals - Approccio integrato al Regolamento REACH ed altre normative europee Università degli Studi di Genova - Servizio apprendimento permanente - PerForm

Il Master ha come obiettivo la formazione di figure professionali con competenze tecnico-scientifiche per la valutazione della pericolosità, tossicità ed impatto ambientale delle sostanze chimiche nel contesto delle norme internazionali, con particolare riferimento al Regolamento Europeo EC 1907/2006 “Registration, evaluation, authorisation and restriction of chemicals” (REACH), che vedrà piena attuazione entro il 2018.

Servizio apprendimento permanente - PerForm Website

  • 0102099466
  • Master di secondo Livello
  • Full time

Il Master ha come obiettivo la formazione di figure professionali con competenze tecnico-scientifiche per la valutazione della pericolosità, tossicità ed impatto ambientale delle sostanze chimiche nel contesto delle norme internazionali, con particolare riferimento al Regolamento Europeo EC 1907/2006 “Registration, evaluation, authorisation and restriction of chemicals” (REACH), che vedrà piena attuazione entro il 2018.

L’applicazione del regolamento riguarderà un numero sempre crescente di aziende, pubbliche e private, e non esclusivamente le aziende chimiche: per tale ragione la figura professionale di riferimento deve essere caratterizzata da elevate competenze sia nella gestione dei rischi chimici, nella loro accezione più ampia, con specifico riguardo alle attività di controllo e valutazione della pericolosità, tossicità ed impatto ambientale delle sostanze, miscele ed articoli, sia da capacità manageriali collegate alla gestione del processo commerciale e di controllo.

Il Master vuole rispondere al fabbisogno delle aziende di potersi avvalere di figure professionali in grado di aiutarle, non solo nell’adempimento degli obblighi normativi europei, ma anche nella valorizzazione di un nuovo approccio ”green” alle problematiche legate alla gestione delle sostanze chimiche, in sintonia con lo spirito del Regolamento REACH.

Finalità

Il Master si propone di formare specialisti esperti di sicurezza e impatto ambientale delle sostanze classificate dal punto di vista chimico, che avranno competenze di igiene industriale e sicurezza sul lavoro, saranno in grado di valutare le ricadute ambientali nella produzione e nell’uso di una sostanza e in grado di prevedere l’impatto sulla salute delle persone a seguito dello studio degli scenari espositivi e applicativi.

Nel panorama attuale la problematica REACH si estende ad una gamma vastissima di imprese, con particolare riguardo a quelle di import-export e della supply-chain, e ad alcuni specifici settori della Pubblica Amministrazione, presso cui le figure in uscita potranno trovare collocazione lavorativa. La figura professionale in uscita è di tipo polivalente e potrà avere sbocchi professionali, sia in qualità di personale interno alle aziende sottoposte al REACH, sia in qualità di consulente professioniste esterno.

Il Master, con un approccio integrato al Regolamento REACH ed alle più importanti normative europee sulle sostanze chimiche, potrà fornire ai partecipanti reali opportunità di lavoro, non solo in impresa ma anche nelle forme della consulenza professionale e dei servizi informativi presso Associazioni e Parti Datoriali. Infine non può essere trascurata la necessità per le autorità pubbliche (Regione, Province, ARPAL, Dogane, USMAF, ecc.) di formare e/o acquisire personale esperto da dedicare all’importantissima fase di controllo sul territorio.

Il Master, della durata di 12 mesi, si svolge da giugno 2018 a giugno 2019.

Il Master si articola in 1500 ore di cui:
- 360 ore, attività formative d’aula
- 450 ore, stage/project work
- 650 ore, studio individuale, verifiche intermedie ed esame finale
- 40 ore, prepazione del project work e della tesi finale

La frequenza è a tempo pieno, con un impegno medio di 6 ore giornaliere per 4/5 giorni alla settimana, dal lunedì al venerdì. Le lezioni di didattica frontale sono articolate in dieci moduli, relativi a: conoscenze scientifiche e economico-giuridiche di base, per allineare le conoscenze di tutti i partecipanti, il Regolamento REACH, il Regolamento CLP, altre normative Chemicals di prodotto, la Direttiva SEVESO, ICT REACH set tools e applicazioni, la Normativa Rifiuti, il Trasporto di Merci Pericolose, Casi di Studio. È previsto un modulo dedicato allo Sviluppo di competenze per l’inserimento professionale e l’avvio di impresa e/o lavoro autonomo.

Al termine dell’attività d’aula saranno organizzate attività di tirocinio presso aziende partner e promotrici del progetto. Lo stage permetterà agli studenti un primo ingresso nel mondo del lavoro attraverso progetti formativi mirati e concordati con i soggetti ospitanti.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Colloquio individuale motivazionale
Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
Numero massimo di studenti ammessi: 20
Costo del master: Gratuito

Azienda Settore
  • Project Work
  • Docenze
  • Stage
Industria Ambiente
TICASS
Antea
EurochemItalia
Galileo Research
Giusto Faravelli
Iplom
SPIN-PET
Totale Partnership: 8
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Genova - Servizio apprendimento permanente - PerForm

Management of chemicals - Approccio integrato al Regolamento REACH ed altre normative europee

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Genova - Italia

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
7
Professione Corpo Docente:
60%
Docenti universitari
40%
Consulenti/liberi professionisti
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master

School

  • Università degli Studi di Genova - Servizio apprendimento permanente - PerForm (17)