Corso di Formazione Avanzata in Curatore Museale e di Eventi – IED Roma IED IED Comunicazione

Il Corso di Formazione Avanzata di Curatore Museale e di Eventi prevede una preparazione in materie storico-artistiche con attenzione all’arte contemporanea, all’estetica e alle ricerche attuali e la padronanza dei parametri economici che permettono la gestione amministrativa degli eventi artistici.

Contatti Website

Il Corso di Formazione Avanzata di Curatore Museale e di Eventi intende fornire strumenti di analisi e di intervento sia teorici che pratici, aiutando chi intende intraprendere questa professione a sviluppare un proprio discorso critico e individuale. La formazione prevede una solida preparazione in materie storico-artistiche con particolare attenzione all’arte contemporanea, all’estetica e alle ricerche attuali e la padronanza dei parametri economici che permettono la gestione amministrativa degli eventi artistici.

Finalità

Il Curatore Museale è una figura professionale relativamente nuova che, nel corso di qualche decennio, ha cambiato radicalmente forma: da conservatore di museo, a intellettuale, critico, tecnico globale, autore.

La didattica abbina lezioni teoriche e pratiche. Il corso è strutturato in tre moduli (Contesti, Mostre, Scritture) seguiti ciascuno da un tutor di riferimento. Il modulo Contesti si concentra sulla curatela dei luoghi fisici o immateriali in cui l’opera viene esposta. Mostre analizza, attraverso una serie di casi studio, proposte curatoriali che hanno cambiato le modalità di presentazione dell’arte contemporanea. Scritture si propone di affrontare in maniera innovativa il problema della critica attraverso un approccio teorico-pratico.

A completamento dei tre moduli, è previsto un corso di Metodo, realizzato in collaborazione con una istituzione museale, attraverso il quale sono affrontati tutti gli aspetti pratici legati alla professione: dalla programmazione (budget e fund-raising, prestiti, produzione, trasporti e assicurazione, exhibition design, allestimento, comunicazione e ufficio stampa) alla collezione (acquisizione, conservazione, promozione); dalle attività per il pubblico (educazione, mediazione culturale d’arte, programmazione di eventi, studi sui visitatori) all’editoria (cataloghi di mostre, pubblicazioni, periodici) al mercato (gallerie, fiere, aste).

A conclusione del corso, ogni partecipante è chiamato a presentare un progetto valutato dalla commissione di docenti interni ed esterni su criteri di innovazione, capacità critica e fattibilità.

I nostri laureati e occupano brillanti posizioni di responsabilità nelle professioni creative e le imprese raccontano la storia dell'eccellenza generata da IED.

E 'una storia di successo che ha contribuito al raggiungimento del riconoscimento ufficiale, per la maggior parte dei corsi IED, dai Ministeri dell'Istruzione e della Ricerca nei paesi in cui IED opera direttamente.

IED ha anche firmato accordi con diversi prestigiosi istituti accademici per offrire corsi a doppio marchio in patria e all'estero, i cui diplomi finali sono accreditati dalle istituzioni partner.

  • Aula internazionale
  • Tirocinio formativo all’estero
  • Frequenza del master presso sedi estere
Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Lettera di motivazioni
  • Colloquio individuale motivazionale
  • Incontro di orientamento
Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
  • Laureandi
  • Professionisti
  • Manager
Numero massimo di studenti ammessi: 25
Costo del master: Non dichiarato
Sono previste borse di studio
0 a copertura totale
2 a copertura parziale
  • Laboratorio
  • Accesso wifi
  • Attività culturali
I Master sono realizzati in stretta collaborazione con aziende di prestigio nei differenti settori di riferimento. Grazie alla partnership con importanti società ed agen­zie, IED crea opportunità di stage che consentono agli studenti di maturare una reale esperienza lavorativa. In un modello formativo basato sulla cultura del progetto, la partnership con le aziende è una parte fondamentale della didattica. Il filo conduttore di tutti i Master è lo svol­gimento di progetti professionali simulati o reali affidati dalle varie imprese.

  • Job posting
  • Book e/o database dei diplomati
  • Sondaggio occupazionale ex-allievi
  • Risorse multimedia: links/e-books
  • Inoltro cv alle imprese
  • Monitoraggio feedback aziende
  • Opportunità internazionali
  • Stesura CV
  • Tecniche di job hunting
  • Monitoraggio qualità del tirocinio
Azienda Settore
  • Project Work
  • Docenze
  • Stage
Fondazione TESECO Servizi
Totale Partnership: 1
Richiedi maggiori informazioni a:
IED
IED Comunicazione

Corso di Formazione Avanzata in Curatore Museale e di Eventi – IED Roma

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Roma - Italia 01 marzo 2017

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Dettaglio provenienza:
Europa
20%
70%
10%
%
%
Italia
20%
20%
20%
20%
20%
Sesso:
50%
50%
Esperienza professionale:
SI50%
NO50%
Età dei partecipanti:
  • Sotto 25

    70%
  • 26 - 30

    25%
  • 31 - 35

    5%
Totali:
10
Stranieri:
10%
Professione Corpo Docente:
10%
Ricercatori/lettori/visiting professor
20%
Professionisti
20%
Consulenti/liberi professionisti
20%
Manager
10%
Imprenditori
10%
Artisti
10%
Altro
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master