Master in Sostenibilità Socio Ambientale delle reti Agroalimentari Università degli Studi di Torino Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari - Corep

Il Master in Sostenibilità socio ambientale delle reti agroalimentari (MaSRA), facente parte integrante di una Cattedra UNESCO, fornisce conoscenze per la realizzazione di nuovi percorsi dell’ agroalimentare attraverso un approccio integrato alla progettazione partecipata, al monitoraggio, alla valutazione e alla gestione strategica dei principali impatti.Grazie ad un approccio interdisciplinare, i diplomati di MaSRA sviluppano una visione complessiva del settore e acquisiscono competenze specifiche indispensabili per ideare e attuare progetti di transizione verso la sostenibilità per aziende ed enti.I principali ambiti occupazionali si possono individuare nel settore della piccola e media azienda agricola e/o alimentare, nelle associazioni di categoria, nei consorzi ma, soprattutto, grazie allo sviluppo di capacità auto-imprenditoriali, nella creazione di microimprese finalizzate alla creazione e alla chiusura di filiere agroalimentari locali e sostenibili.

Luisa Rosano Website

  • 0116708614
  • Master di primo Livello
  • Italiano
  • Part time

Il Master in Sostenibilità socio ambientale delle reti agroalimentari (MaSRA) è un programma di studi che risponde alle esigenze di coloro che vogliono completare la loro formazione universitaria attraverso l’acquisizione di conoscenze per la realizzazione di nuovi percorsi dell’ agroalimentare attraverso un approccio integratoalla progettazione partecipata, al monitoraggio, alla valutazione e alla gestione strategica dei principali impatti.

L’acquisizione di queste competenze sarà di fondamentale importanza per gli operatori pubblici e privati e di tutti coloro che vogliono operare nel settore della piccola e media impresa, nelle associazioni di produttori, nei consorzi ma, soprattutto, grazie allo sviluppo di capacità auto-imprenditoriali, nella creazione di microimprese finalizzate alla creazione di filiere agroalimentari sostenibili. Il master ha un taglio fortemente inter e multidisciplinare dove lezioni di tipo teorico sono alternate a lezioni problem-oriented. Ai corsi e laboratori di ambito agro-ambientale si aggiungono corsi di:

  • Economia ecologica, ambientale e agraria,
  • Sociologia dei consumi,
  • Analisi e progettazione del territorio,
  • Contabilità ambientale e indicatori di metabolismo sociale,
  • Legislazione sulla sicurezza alimentare
  • Marketing territoriale,
  • Comunicazione.

Il master intrattiene inoltre proficui rapporti di collaborazione per tirocini e docenze con: Coldiretti, Confederazione Italiana Agricoltori (CIA), Fedagri Piemonte Gest-Cooper Soc. Agr. Coop, ARPA, Coalvi, Associazione di Promozione Sociale Strada del riso vercellese di qualità,  Vivai Gramaglia, Iris Società di Cooperazione Agricola di produzione e lavoro.

Finalità

Attraverso un approccio interdisciplinare e un continuo confronto con le imprese e le istituzioni, i diplomati di MaSRA sviluppano una visione complessiva del settore e acquisiscono competenze specifiche indispensabili per ideare e attuare progetti di transizione verso la sostenibilità per aziende ed enti.

La rete di relazioni costruita durante il corso costituisce inoltre una risorsa personale e professionale importante per quanti intendano gestire proprie attività imprenditoriali.

Le figure professionali esistenti nell’ambito della pianificazione e del governo locale del territorio hanno spesso competenze incomplete quando si richiede di ri-orientare lo sviluppo locale nella direzione della sostenibilità socio-ambientale, in quanto la loro formazione non integra i diversi saperi necessari a progetti di intervento.

Il risultato finale del percorso formativo è la creazione di una figura di consulente, esperto o piccolo imprenditore, in grado di muoversi in un contesto locale/globale non solo per promuovere la transizione verso scenari di sostenibilità ambientale, ma offrendo agli attori del territorio (associazioni di categoria, imprese agricole o alimentari, enti locali, consorzi, reti di Gas o di economia solidale) competenze specifiche sulla progettazione e gestione di filiere agroalimentari sostenibili.

I principali ambiti occupazionali si possono dunque individuare nel settore della piccola e media azienda agricola e/o  alimentare, nelle associazioni di categoria, nei consorzi ma, soprattutto, grazie allo sviluppo di capacità auto-imprenditoriali, nella creazione di microimprese finalizzate alla creazione e alla chiusura di filiere agroalimentari locali e sostenibili.

Il Master è rivolto pertanto sia ai neolaureati, sia a persone già occupate interessate ad aggiornare il proprio profilo professionale.

Il Master è annuale, corrisponde a 68 cfu e consta di 328 ore di lezioni frontali, n. 88 ore di didattica alternativa, n.350 ore di tirocinio, corrispondenti ad un totale di 68 crediti formativi universitari(CFU).

Il piano di studi è strutturato in quattro moduli:

1. Complessità e territorio - introduzione alle tematiche della sostenibilià ambientale, sociale ed economica caratterizzato da una forte interdisciplinarietà. Corsi: Sistemi naturali e loro tutela; Qualità del suolo e delle acque per la sostenibilità; Sociologia dell'ambiente; Sociologia dei consumi e del cibo; Bioeconomia e economia ecologica; Territorio e sviluppo economico locale; Geografia del cibo; Paesaggio rurale, agrario e neorurale.

2. Analisi e progettazione delle filiere agroalimentari - descrizione e analisi delle principali filiere agroalimentari e dei network economico sociali da esse derivate. Corsi: Analisi della filiera agroalimentare; Filiera vegetale; Filiera animale; Sistemi agricoli territoriali; Qualità dei prodotti; Agricoltura multifunzionale; Economia agraria; Economia del territorio e del settore agroalimentare; Innovazione e chiusura di filiere agroalimentari locali;

3. Metodi e strumenti - Modulo pratico applicativo per la contabilizzazione e valutazione della sostenbilità.  Corsi: Analisi e progettazione del territorio; Contabilità ambientale e indicatori di metabolismo sociale; Economia solidale GAS e DES; Normative ISO e legislazione sulla sicurezza alimentare;

4. Comunicazione e marketing - Modulo per lo sviluppo di percorsi di comunicazione efficienti ed efficaci per la promozione e la valorizzazione di territori, aziende e prodotti. Corsi: Comunicazione e marketing del territorio; Nuovi media per la promozione di prodotti e filiere locali; Creazione d'impresa; Animazione di rete; Salute nell'alimentazione.

Possono accedere al Master neolaureati o occupati in possesso di qualsiasi Laurea del Vecchio e del Nuovo Ordinamento (I e II livello).


Il Comitato Scientifico potrà ammettere anche laureati/e stranieri con titolo equivalente (il riconoscimento sarà effettuato in base alle modalità previste dall’art. 2.5 del Regolamento Master dell’Università degli Studi di Torino).

Potranno inoltre essere ammessi anche i laureandi, a condizione che conseguano il titolo prima dell’inizio del corso.

Eventuali candidati senza il possesso di laurea potranno essere ammessi in qualità' di "uditori" .

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Laureandi
  • Disoccupati
  • Professionisti
Costo del master: 3552 Esente IVA
Per tutti coloro che inoltrano la domanda di iscrizione entro il 7 novembre 2016 è prevista una riduzione di 300 euro sulla quota di iscrizione.I partecipanti al master dell'Università degli Studi di Torino, gestito dal COREP, avranno inoltre a disposizione: -FACILITAZIONI DI PAGAMENTO: Al fine di agevolare il pagamento della quota di iscrizione gli studenti in possesso dei requisiti di onorabilità creditizia possono richiedere un prestito ad honorem di Euro 5.000 erogato da UniCredit Banca.-ORIENTAMENTO: Servizio di tutoraggio e orientamento per la scelta dello stage.-PIATTAFORMA E-LEARNING: Tutti gli iscritti avranno accesso via Internet alla piattaforma COREP CLUB, un personal learning environment con un’area riservata per ogni attività formativa (master/corso).
  • Tutoraggio
  • Accesso wifi
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Torino
Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari - Corep

Master in Sostenibilità Socio Ambientale delle reti Agroalimentari

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Torino - Italia

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
30
Professione Corpo Docente:
50%
Docenti universitari
50%
Professionisti
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master

Università degli Studi di Torino

(5)
  • Dipartimenti di Culture, Politica e Società - Informatica - Matematica - Economia e Statistica - Corep (1)
  • Dipartimenti di: Studi Umanistici, Culture Politica e Società, Informatica, Filosofia e Scienze dell'Educazione - Corep (1)
  • Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari - Corep (1)
  • Dipartimento di Culture Politica e Società - Corep (1)
  • Dipartimento di Scienze Chirurgiche - Corep (1)