Master in Architettura Bioecologica e Innovazione Tecnologica per l'Ambiente (ABITA) Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Architettura Centro Interuniversitario ABITA

Il Master di II livello ABITA XIV ed. dell'Università di Firenze, intende formare professionisti esperti nella progettazione, controllo e gestione energetica e ambientale del progetto architettonico, in grado di operare per la nuova edilizia, nel recupero e trasformazione dell'esistente.Il Master inizia a il 10 novembre 2016 e si articola in 4 Moduli formativi. Il Master prevede uno periodo di Tirocinio da Maggio nel 2017 da svolgere presso aziende, studi professionali, enti pubblici o privati (in Italia ed all'Estero).

Segreteria Master Website

Il Master di II livello ABITA, giunto alla XIV edizione, ha l'obiettivo di formare Professionisti esperti nella progettazione, controllo e gestione energetica del progetto architettonico e della pianificazione territoriale delle Smart City, in grado di operare attraverso procedure e strumenti che determinano modalità di intervento e validazione economica sia per la nuova edilizia che nel recupero e trasformazione dell'esistente, in termini quantitativi, energetici ed ambientali.

http://titulus.unifi.it/albo/viewer?view=files%2F002234683-UNFICLE-61243376-f9f5-44aa-9542-e612a1bc9892-000.pdf

Il Master inizia a il 10 novembre 2016 e si articola in 4 Moduli formativi al termine dei quali verranno effettuate le verifiche di apprendimento. Il Master prevede uno periodo di Tirocinio da Maggio nel 2017 da svolgere presso aziende, studi professionali, enti pubblici o privati (in Italia ed all'Estero).

Il master ha carattere essenzialmente pratico applicativo utilizzando diversi programmi per la gestione dell'energia, dai software in regime stazionario ai dinamici, le esercitazioni saranno realizzate con i BIM (Building information modelling) in modo da controllare tutte le fasi del progetto combinati con software di simulazione energetica.

Il secondo modulo del master fornisce una preparazione  propedeutica all'esame di certificazione ai sensi della norma UNI CEI 11339:2009 per i settori civile e industriale per ESPERTO IN GESTIONE DELL'ENERGIA - EGE- e UNI EN ISO 50000.

BORSE DI STUDIO E VAUCHER

Il master fornisce borse di studio pari al 10% degli iscritti, borse di Studio anche della Regione TOSCANA (bando Giovani si in scadenza)  e della REGIONE LAZIO (Bando Torno Subito in scadenza il 25 Giugno 2016) 

Finalità

Finalità

 è di offrire una formazione di alto livello rispetto a quella generalmente offerta nell'attuale quadro didattico delle facoltà di architettura e di ingegneria, e di fornire nuovi input per stimolare la creatività dei progettisti della Città del Domani: metodi e strumenti operativi per la progettazione dell'ambiente costruito in una prospettiva eco-sostenibile. L'obiettivo formativo quindi é definire una base culturale capace di formulare e gestire criteri progettuali eco-compatibili attraverso l'individuazione di procedure e strumenti che permettano di determinare modalità di intervento e validità economica sia per la nuova edilizia che per quella ormai consolidata, in termini qualitativi, ambientali ed energetici, nel rispetto dell'ambiente.

Le novità della XIV ed.

  • RIGENERAZIONE URBANA
  • BIM
  • NEARLY ZERO ENERGY BUILDINGS AND DEEP RENOVATION
  • MODELLAZIONE AMBIENTALE ENERGETICA
  • CERTIFICAZIONE ED ESPERTI IN GESTIONE DELL'ENERGIA
  • SMART MATERIALS AND INNOVATIVE TECHNOLOGIES 

VISITE GUIDATE: le visite guidate rappresentano l'occasione per approfondire alcune tematiche trattate durante il corso come: la progettazione e la realizzazione di edifici ad elevata efficienza energetica, alcune applicazioni illuminotecniche innovative, l'integrazione architettonica di impianti per lo sfruttamento di fonti energetiche rinnovabili.

VIAGGIO STUDIO: a chiusura del percorso formativo, il viaggio studio rappresenta l'occasione per visitare siti ed edifici rappresentativi della progettazione sostenibile e ad alta efficienza energetica. Il viaggio studio è facoltativo.

Il Master prevede uno periodo di Tirocinio da svolgere presso aziende, studi professionali, enti pubblici o privati (in Italia ed all'Estero) durante il quale lo studente viene costantemente seguito da un tutor. 

Master di durata annuale: 1500 ore, pari a 70 CFU e 15 CFP, con inizio 10 Novembre 2016 prevede la scadenza delle domande di ammissione il 12 ottobre 2016

Modalità:
• lezioni frontali 3 giorni a settimana fino al 30 Aprile 2017 oltre 50 ore mensili

  • seminari, laboratori e didattica interattiva.
  • tirocinio (minimo 3 mesi) al termine della didattica: nei mesi da Maggio a Dicembre 2017
  • studio e applicazione individuale
  • tesi finale prima sessione Novembre 2017

MODULI DIDATTICI

M1 Architettura sostenibile e recupero energetico degli edifici
M2 Progettazione integrata di sistemi per edifici ad energia quasi zero
M3 Modellazione ambientale energetica
M4 Costruire il futuro: edifici e città Smart

ESERCITAZIONE PRATICA - BIM 

il Master, sia nei progetti di riuso e trasformazione dell'esistente, che nelle nuove edificazioni, propone una metodologia finalizzata a ridurre i consumi energetici e aumentare il comfort del sistema edificio. Tutte le fasi del processo (dall'analisi dell'area oggetto di studio, fino alla definizione delle diverse soluzioni di progetto) saranno sviluppate ed elaborate con un sistema di modellazione basata su protocollo BIM (building Information Modelling) per sviluppare l'esperienza di processo integrato ad alta efficienza, condizione base dei sistemi di valutazione e certificazione.

In particolare saranno affrontate e strutturate l'integrazione tra gli edifici e le energie rinnovabili, le caratteristiche dei materiali costruttivi innovativi, inclusi le tecnologie in legno Cross-Lam e Platform Frame, i metodi di realizzazione, il controllo dei costi di costruzione, l'efficienza energetica, utili ad una valutazione energetica integrata con quella economica. Le esercitazioni pratiche permettono di sperimentare la conoscenza e l'applicazione delle competenze acquisite applicandole a casi studio concreti.

Simulazioni dinamiche con ENERGY PLUS e OPEN STUDIO 

Borse di studio a copertura totale al 10% degli iscrittiBorse di studio e vaucher Regione LAZIO e TOSCANA http://www.tornosubito.laziodisu.it/bando-2016/http://giovanisi.it/2016/04/11/voucher-alta-formazione-per-master-in-italia/
Costo del master: 4500 Esente IVA
Sono previste borse di studio
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Firenze
Dipartimento di Architettura Centro Interuniversitario ABITA

Master in Architettura Bioecologica e Innovazione Tecnologica per l'Ambiente (ABITA)

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Firenze - Italia

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
30
Professione Corpo Docente:
25%
Docenti universitari
30%
Ricercatori/lettori/visiting professor
25%
Professionisti
20%
Consulenti/liberi professionisti
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master

Università degli Studi di Firenze

(3)
  • Dipartimento di Architettura (1)
  • Dipartimento di Architettura Centro Interuniversitario ABITA (1)
  • Dipartimento di Scienze Biomediche Sperimentali e Cliniche (1)