Master in Esperto in Strategie Relazionali in ambito Sanitario Università degli Studi di Parma Dipartimento di Scienze Chirurgiche

II Master in “Pratica narrativa: metodi e strumenti innovativi per l'assistenza e per la ricerca qualitativa” è volto a formare professionisti esperti nell'utilizzo di strumenti quali narrazione, autobiografia, counseling skills, agenda del paziente e therapeutic emplotment nell'assistenza e nellaricerca qualitativa. La peculiarità del master è quella di favorire la collaborazione interprofessionale formando insieme, nel rispetto delle diverse competenze, professionisti afferenti a diversi profili (sanitario, psicologico, sociologico, antropologico e delle discipline umanistiche in generale). Il master avrà una forte connotazione sperimentale, favorendo in modo particolare la collaborazione attiva dei professionisti iscritti, in una logica di “co-costruzione” tra docenti, tutor e discenti delle conoscenze specifiche e delle competenze innovative che si intendono formare.

Giovanna Artioli Website

Il Master in “Pratica narrativa: metodi e strumenti innovativi per l'assistenza e per la ricerca qualitativa” è volto a formare professionisti esperti nell'utilizzo di strumenti quali narrazione, autobiografia, counseling skills, agenda del paziente e therapeutic emplotment nell'assistenza e nellaricerca qualitativa.

La peculiarità del master è quella di favorire la collaborazione interprofessionale formando insieme, nel rispetto delle diverse competenze, professionisti afferenti a diversi profili (sanitario, psicologico, sociologico, antropologico e delle discipline umanistiche in generale.

Se è ancora percezione frequente, nelle professioni sanitarie, che “la relazione brucia” e che il contatto con le problematiche della malattia, della sofferenza e della morte conducono facilmente il professionista al “burn-out”, la letteratura in materia e l’esperienza dei professionisti che già si sono formati in questi ambiti dimostrano invece che l’acquisizione di competenze relazionali forti addirittura “protegge” il professionista dal malessere organizzativo e da una relazione impegnativa affrontata con pochi strumenti. Inoltre, se la formazione alla relazione, finora, era auspicata solo dai profili professionali e dai codici deontologici ed era finalizzata all’umanizzazione delle cure (primo livello), oggi si aggiungono, a questa, altre finalità particolarmente importanti: il miglioramento della qualità della vita (secondo livello) e addirittura la modifica, in positivo, di “outcome clinici” e di salute. Per queste motivazioni si intende offrire un percorso “sperimentale” di formazione in competenze relazionali avanzate e di ricerca qualitativa.

Finalità

Il Master permetterà al corsista di conseguire competenze avanzate in:

•Utilizzo di modelli assistenziali che si rifanno al modello del nursing narrativo

•Utilizzo di strumenti quali narrazione, autobiografia e interviste con finalità di ricerca qualitativa.

•Utilizzo corretto di strumenti quali narrazione, autobiografia, counseling skills, agenda del paziente e therapeutic emplotment verso paziente, famiglia, professionista e studente per migliorare la qualità dell'assistenza, in particolare nelle fasi dell'accertamento 'clinico' e nell'educazione terapeutica, nella riabilitazione, nella cronicità, nel fine vita.

•Utilizzo degli strumenti di relazione nell’assistenza: verso la persona malata, il familiare e verso il professionista

•Capacità di strutturare e condurre un progetto di ricerca qualitativa che utilizzi suddetti strumenti.

•Utilizzo di metodologie d’analisi delle narrazioni: analisi tematica, strutturale e pragmatica.

•Utilizzo dei risultati delle narrazioni per il miglioramento della qualità dei percorsi di cura.

•Impiego di software per l’analisi delle narrazioni.

Il master avrà una forte connotazione sperimentale, favorendo in modo particolare la collaborazione attiva dei professionisti iscritti, in una logica di “co-costruzione” tra docenti, tutor e discenti delle conoscenze specifiche e delle competenze innovative che si intendono formare. Sarà disponibile un portfolio delle competenze specifiche da raggiungere, ad utilizzo prevalente del discente, con sviluppo delle capacità di autovalutazione.

Inoltre sarà possibile:

•Collegamento in video-conferenza con esperti in materia a livello internazionale

•Elaborazione, in gruppo, di un project work che realizzerà una ricerca qualitativa su temi di interesse del Master, in collaborazione con un tutor esperto di ricerca qualitativa

Il master avrà una durata di 1500 ore corrispondenti a 60 Crediti Formativi Universitari ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, alla conclusione del corso, previo superamento di un esame, si rilascia il titolo di Master Universitario di I livello. L’attività didattica del master è comprensiva di attività didattica formale, attività di studio guidato, autoapprendimento e apprendimento clinico/stage. Ogni CFU corrisponde a 25 ore di lavoro per studente (ai sensi del Dm 509/99). Gli stages consistono in due tirocini di norma presso i settori in cui i professionisti già lavorano, a condizione che siano settori di degenza, e verranno attribuiti mandati di attivazione di interventi relazionali, anche complessi, con momenti di de-breafing in gruppo. Potranno essere utilizzate anche strutture di eccellenza, eventualmente proposte dal corsista

Il programma raccoglierà i contributi di:

Docenti della Libera Università dell'Autobiografia di Anghiari

Consiglio Direttivo della Società italiana di medicina narrativa

Esperti componenti della commisione nazionale sulla medicina narrativa

Esperti nazionali e intenazionali di Illness narratives

In ogni master è prevista almeno una lezione con docenti internazionali o in lingua inglese

  • Docenti internazionali

Al fine di individuare coloro che potranno essere ammessi al Master, l’apposita Commissione procederà a redigere la graduatoria degli ammissibili, sulla base del punteggio acquisito dai medesimi in esito a:

  • colloquio motivazionale

    Saranno ammessi al Master coloro i quali, in relazione al numero dei posti disponibili, avranno ottenuto il miglior punteggio.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Colloquio individuale motivazionale
Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Titolo equivalente
  • Professionisti
Numero massimo di studenti ammessi: 30
Costo del master: 2532 Esente IVA
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi di Parma
Dipartimento di Scienze Chirurgiche

Master in Esperto in Strategie Relazionali in ambito Sanitario

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Parma - Italia 16 gennaio 2017

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
30
Stranieri:
5%
Professione Corpo Docente:
10%
Docenti universitari
10%
Ricercatori/lettori/visiting professor
30%
Professionisti
40%
Consulenti/liberi professionisti
10%
Altro
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master