Master in Management dei Beni e delle Attività Culturali (MaBAC) Università Ca´Foscari Venezia

MaBAC è promosso dall’Università Ca’ Foscari Venezia, tramite la Challenge School, Scuola dedicata all’offerta Master, e dall’ESCP Europe Paris. L’obiettivo è quello di formare un esperto in management dei processi artistici e culturali.

Contatti Website

  • Master di secondo Livello
  • Italiano
  • Full time
  • 2845 Ore

L'Università Ca' Foscari Venezia e l'ESCP Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management dei Beni e delle Attività Culturali MaBAC, quest'anno alla sua decennale edizione, per formare profili professionali in grado di proporre e di gestire nuovi business relativi alla cultura e alle arti, attraverso una didattica innovativa, connubio di esperienze e strumenti manageriali di docenti e professionisti di livello internazionale. Congiuntamente Ca' Foscari e ESCP Europe offrono l'opportunità di acquisire due titoli Master dalle due istituzioni con una sola frequenza; accedere al mercato del lavoro europeo; effettuare l'esperienza didattica e formativa in due capitali mondiali della cultura; condividere l'esperienza di un corpo docente composto da accademici di entrambe le istituzioni e da esperti professionisti. 

Finalità

L’obiettivo è quello di formare un esperto in management dei processi artistici e culturali, su scala nazionale e internazionale, con particolari competenze nella gestione di progetti culturali complessi.
E’ una figura che potrà inserirsi in istituzioni e organizzazioni operanti nel sistema cultura, ad esempio nelle aziende museali, nelle aziende di organizzazione e gestione di eventi culturali, nelle società editoriali, nelle professioni direttamente e indirettamente connesse con le produzioni culturali, nelle Amministrazioni Pubbliche di vario livello territoriale, ecc. Si tratta di un profilo manageriale in grado di accedere a posizioni di elevato livello, dotato di competenze per individuare e gestire risorse materiali e immateriali, attivare accordi di partnership e gestire progetti anche di portata internazionale.

Il Master ha una durata annuale e prevede 810 ore di didattica.
Parte integrante del percorso è costituita dallo stage di 700 ore
che rappresenta un’ottima opportunità di accesso al mercato
del lavoro. Lo stage, per i partecipanti che sono
già impegnati professionalmente, è facoltativo o
sostituibile con la stesura di un project work mirato.
Le ore totali di impegno didattico, che comprendono
anche lo studio individuale e l’elaborazione di una tesi finale,
sono complessivamente 2845 per un totale di 93 CFU.

  • Aula internazionale
  • Docenti internazionali
  • Lezioni in lingua straniera 100%
  • Tirocinio formativo all’estero
  • Tirocinio formativo presso aziende internazionali

La procedura di selezione richiede:

  • la presentazione di un dossier, costituito da modulo di domanda e curriculum vitae (è richiesta la padronanza della lingua inglese, buone nozioni di francese e italiano)
  • un test di cultura generale (non è necessaria una specifica preparazione)
  • una prova d’inglese (vocabolario, grammatica, comprensione scritta)
  • un colloquio finalizzato ad accertare le motivazioni personali e l’idoneità del progetto professionale dei candidati (colloquio in lingua italiana e inglese).
Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Lettera di motivazioni
  • Test e/o colloquio di lingua
  • Esame
  • Colloquio individuale motivazionale

Sono ammesse alla prova di selezione del Doppio Master le seguenti lauree:

  • Laurea specialistica o quadriennale di area economica, di area umanistica o di area giuridica.
  • Laurea specialistica interfacoltà in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali;  

A discrezione del Collegio Didattico possono essere ammessi candidati che siano in possesso di requisiti e titoli di studio diversi o che stiano per laurearsi purché conseguano il titolo entro un mese dall’inizio dell’attività didattica.

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
  • Laureandi
Numero massimo di studenti ammessi: 42
 La quota comprende, oltre alla fruizione dell’attività didattica: i materiali didattici, i libri fondamentali, l’utilizzo delle strutture didattiche il servizio Career del Master che prevede la pubblicizzazione dei nominativi degli studenti presso il network di aziende e istituzioni referenti Sono disponibili prestiti bancari sull’onore
Costo del master: 13000 Esente IVA
L’impianto generale del Doppio Master in Management dei Beni e delle Attività Culturali si ispira all’approccio del Research Based Learning RBL. ll percorso formativo che caratterizza l’approccio RBL prevede: lavori di progetto su argomenti concordati con le istituzioni partner del Master e con altri soggetti esterni; seminari di integrazione interdisciplinare; lezioni frontali; discussione di casi aziendali; testimonianze di protagonisti della ideazione e del lancio di eventi culturali; incontri di diffusione dei risultati della ricerca progettati e gestiti dai corsisti, sia rivolti al pubblico sia per invito; approfondimenti di studio su argomenti specifici, da coordinare a livello individuale e di gruppo; visite e colloqui in azienda.   
  • Attività culturali
  • Accesso wifi
L’esperienza didattica e formativa in due diversi contesti nazionali fortemente caratterizzati dai beni e dalle attività culturali, Venezia in Italia e Parigi in Francia, e il conseguimento di due titoli, dà l’opportunità ai partecipanti al MaBAC di accedere al mercato del lavoro europeo, non solo a quello nazionale. Le competenze acquisite con il Doppio Master preparano gli allievi per le carriere in:  Istituzioni culturali nazionali e sovranazionali profit; Istituzioni culturali nazionali e sovranazionali non profit (ad esempio grandi musei e teatri d’opera); Gruppi di grandi dimensioni che, pur non appartenendo propriamente al sistema cultura, intendono investire in progetti di portata sovranazionale (sponsorizzazione, mecenatismo); Fondazioni bancarie, e non, perseguenti finalità culturali; Enti di cooperazione internazionale; nonché tutte le realtà aziendali che manifestano il fabbisogno di personale in grado di gestire progetti complessi in campo culturale.

  • Assessment tool (punti di forza, match con aziende, attitudinietc.)
  • Inoltro cv alle imprese
  • Monitoraggio feedback aziende
  • Opportunità internazionali
  • Individuazione aziende per stage
  • Affiancamento nei contatti con le aziende
  • Monitoraggio qualità del tirocinio
Richiedi maggiori informazioni a:
Università Ca´Foscari Venezia

Master in Management dei Beni e delle Attività Culturali (MaBAC)

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Venezia - Italia

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Dettaglio provenienza:
Europa
50%
15%
15%
10%
10%
Italia
50%
15%
15%
10%
10%
Sesso:
50%
50%
Esperienza professionale:
SI70%
NO30%
Età dei partecipanti:
  • 26 - 30

    50%
  • 31 - 35

    35%
  • Oltre 35

    15%
Totali:
23
Stranieri:
50%
Professione Corpo Docente:
35%
Docenti universitari
15%
Ricercatori/lettori/visiting professor
15%
Professionisti
10%
Consulenti/liberi professionisti
15%
Manager
10%
Imprenditori
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master