Biology for the Knowledge and Conservation of Cultural Heritage Università degli Studi Roma Tre Dipartimento di Scienze

Contenuti ed obiettivi formativi del Master sono finalizzati a formare specifiche figure professionali contraddistinte da competenze di livello elevato nell’ambito delle problematiche biologiche connesse alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale.

Segreteria Didattica Website

  • 0657336374
  • Master di secondo Livello
  • Inglese
  • Formula weekend
  • 330 Ore

Il Corso è finalizzato a formare figure professionali con competenze di livello specialistico relativamente agli aspetti biologici nei settori della conoscenza, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale.

Essendo questa una tematica già da tempo sviluppata in Italia, in relazione alla grande quantità di patrimonio culturale e artistico di questo Paese, il Master si rivolge anche a livello internazionale, dove sono recentemente in sviluppo aree tematiche così orientate. In particolare si rivolge sia ai Paesi dove le problematiche biologiche sono assai rilevanti (es. aree tropicali), sia a quelli che hanno investito nella tutela e valorizzazione di questo patrimonio.

Finalità

Il Corso è finalizzato a formare figure professionali con competenze di livello specialistico relativamente agli aspetti biologici nei settori della conoscenza, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale.

Tali figure professionali potranno trovare una adeguata collocazione presso enti pubblici, strutture e imprese private, nel settore archeologico, storico-artistico, bibliotecario e museale legato ai Beni Culturali, di auspicato sviluppo sia a scala nazionale che internazionale

I corsi, i seminari e gli stagedel Master sono concepiti col fine di fornire metodologie, conoscenze e strumenti necessari:

  • all’analisi dei materiali di biologia costitutivi i beni culturali per problematiche conoscitive e di ricostruzione del contesto ambientale;
  • alla progettazione ambientale in contesti archeologici e monumentali;
  • alla analisi sulle problematiche di biodeterioramento dei beni culturali;
  • alle tecniche per la prevenzione ed il controllo del danno di origine biologica in ambienti museali e in ambito monumentale ed archeologico;
  • alle problematiche di conservazione e valorizzazione dei parchi e giardini storici, oltre che dei complessi archeologici e monumentali;
  • alla valorizzazione del patrimonio culturale immateriale legato al mondo della natura.

Il Master è svolto nella modalità didattica mista ovvero in e-learning per quanto riguarda la didattica frontale e in presenza per laboratorio, escursione e stages.

In particolare:

- nei mesi di febbraio-giugno la didattica si svolgerà in modalità e-learning e potrà quindi essere seguita a distanza, per complessive 256 ore,

- nei mesi di luglio (agosto) si potranno svolgere dei test di verifica in modalità e-learning

- nel mese di settembre è prevista un’attività pratica di laboratorio ed escursioni per 80 ore, finalizzata all’applicazione delle conoscenze di carattere teorico e pratico acquisite durante il corso,

- nei mesi di ottobre-novembre si svolgerà lo stage

- nel mese di dicembre sarà svolto l’elaborato finale e la discussione

Sia le ore di lezione in aula che le ore di lezione in laboratorio richiedono un approfondimento da parte dello studente costituito da attività di studio individuale.

Prova finale

Il percorso viene completato con una prova finale che consiste nell’elaborazione di una tesi scritta con presentazione PowerPoint a cui sono attribuiti 8 CFU.

Tutte le lezioni si svolgeranno in lingua Inglese

La formazione del Master si articola in 2 aree didattiche che presentano una chiara differenziazione: Il primo riguarda la tutela e le conoscenze propedeutiche per migliorare la conservazione dei materiali; il secondo mira a ampliare le conoscenze che riguardano la conoscenza intrinseca dei materiale e altre azioni specificamente colte alla valorizzazione.

ICCROM (International Centre for the Study of the Preservation and Restoration of Cultural Property), CUEB (European University Centre for Cultural Heritage), ONB (The Italian National Order of Biologists) gave his patronage.

  • Docenti internazionali
  • Lezioni in lingua straniera 100%
  • Tirocinio formativo presso aziende internazionali

This is an international Master’s degree, and will be taught in English (eventually in Italian language, in absence of foreign students)The maximum number of enrollments for the Master’s is 20 students. Selection of applicant’s will be carried out through interviews (in person or with Skype) and evaluation of student’s curriculum vitae.

The minimum number of enrollments for activation of the course is 12 students.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Colloquio individuale motivazionale

Il corso è rivolto in maniera particolare a Laureati (specialistici/magistrali) in Scienze Biologiche, Biotecnologie, Scienze Naturali, Scienze Chimiche, Scienze Fisiche, Scienze Geologiche, Scienze dei materiali, Scienze Ambientali, Scienze Agrarie, Scienze Forestali, Scienze e Tecnologie per Beni Culturali, Archeologia, Storia e Conservazione del Patrimonio Artistico, Restauro e Architettura, con titoli conseguiti presso Università Italiane e titoli omologhi di Università straniere

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
Numero massimo di studenti ammessi: 20
A tali importi è aggiunta l’imposta fissa di bollo. Le quote di iscrizione non sono rimborsate in caso di volontaria rinuncia, ovvero in caso di non perfezionamento della documentazione prevista per l’iscrizione al Corso.
Costo del master: 2500 Incl. IVA
  • Laboratorio
  • Accesso wifi
  • Mensa/Buoni Pasto
  • Attività culturali
Richiedi maggiori informazioni a:
Università degli Studi Roma Tre
Dipartimento di Scienze

Biology for the Knowledge and Conservation of Cultural Heritage

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Roma - Italia 10 gennaio 2017
Provenienza allievi Worldwide:
Totali:
23
Stranieri:
10%
Professione Corpo Docente:
70%
Docenti universitari
10%
Ricercatori/lettori/visiting professor
15%
Professionisti
5%
Manager
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master

Università degli Studi Roma Tre

(8)
  • Dipartimento di Scienze (1)
  • Dipartimento di Studi Umanistici (1)
  • Dipartimento di Studi Aziendali (1)
  • Dipartimento di Studi Umanistici, Dipartimento di Scienze (1)
  • Dipartimento di Scienze della Formazione (3)
  • Dipartimento di Economia - Scuola di Economia (1)