Master in Gestione e Riutilizzo di Beni e Aziende Confiscati alle Mafie. Pio La Torre Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Il Master nasce da un’esigenza concreta: colmare la lacuna di professionalità rispetto ad un procedimento (derivante dal Codice Antimafia) del tutto peculiare, che coinvolge competenze pluri-settoriali in chiave cooperativa e complementare, partendo dal presupposto che una ricchezza sana sia fonte di opportunità.

Segreteria Didattica Website

Il master si propone di formare professionisti in grado di:

- custodire e gestire il bene o l’azienda confiscati alla criminalità organizzata;
- interagire con l’Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati;
- richiedere l’assegnazione dei beni e/o aziende secondo le modalità previste dalla legge sulla confisca e il riuso sociale dei beni n. 109/1996, come Enti Locali o come soci cooperativi;
- implementare il Check up e i modelli di governance delle aziende confiscate, come elementi di marketing strategico ed innovazione;
- gestire specifiche problematiche in ambito bancario, finanziario ed assicurativo per individuare particolari forme di finanziamento, negoziazione e rinegoziazione da parte di aziende confiscate.

Il Master in "Gestione e riutilizzo dei beni e aziende confiscati alle mafie. Pio La Torre" si propone, mediante un corpo docente che annovera i maggiori esperti del settore, di formare professionalità altamente qualificate in grado di gestire i meccanismi di amministrazione e riutilizzo di una ricchezza sana che sia fonte di opportunità, di lavoro e di crescita per tutto il territorio.

Il Master prevede: 215 ore di lezioni (sessioni mensili di 3 giornate consecutive da Marzo a Novembre), 375 ore di stage o project work e lo studio individuale dedicato ad attività di analisi e preparazione  della tesi finale;

Alla conclusione del corso verrà rilasciato il DIPLOMA DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO e saranno riconosciuti 60 CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI.


Insegnamenti:

- Inquadramento generale sulle mafie imprenditrici e sulle loro strategie dinamiche di infiltrazione e colonizzazione;
- Le misure patrimoniali, le misure cautelari reali, le misure di prevenzione antimafia e la  confisca dei beni, la custodia e l'amministrazione giudiziaria dei beni sotto sequestro. Adempimenti civilistici, amministrativi e fiscali del custode e dell'amministratore giudiziario dei beni;
- Il ruolo dell’Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati;
- Il procedimento di riassegnazione di beni e aziende e l’esperienza di Enti Locali e società cooperative;
- Elementi di marketing strategico; La valorizzazione dei beni e delle aziende confiscate.

L'ammissione al Master è subordinata al superamento della selezione e nei limiti dei posti disponibili. La scadenza delle iscrizioni è fissata per il 30 gennaio 2017. Le selezioni si svolgeranno il 4/02/2017.

Per informaizoni consultare il bando pubblicato sul sito dell'Università di Bologna:www.unibo.it, nell'area della didattica: Master.

Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Colloquio individuale motivazionale

Sono ammesse tutte le lauree magistrali a ciclo unico conseguita ai sensi del D.M. 270/04 o lauree di secondo ciclo o ciclo unico, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (D.M. 509/99 e Vecchio Ordinamento).

Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
Contributo per selezioni: SI
Numero massimo di studenti ammessi: 30
Costo del master: 3500 Incl. IVA
Tutti i docenti forniscono materiale che verrà caricato sul portale di Ateneo accessibile solo dagli iscritti del Master. L'attività didattica viene svolta mediante lezioni frontali con l'ausilio di slides e filmati. Periodicamente verranno svolte esercitazioni su casi pratici. Verranno svolte lezioni anche mediante l'e.learning.
  • Accessibilità disabili
Sono previste 375 ore di stage presso Enti pubblici o Aziende

  • Book e/o database dei diplomati
  • Inoltro cv alle imprese
  • Monitoraggio feedback aziende
  • Individuazione aziende per stage
  • Affiancamento nei contatti con le aziende
  • Monitoraggio qualità del tirocinio
Richiedi maggiori informazioni a:
Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Master in Gestione e Riutilizzo di Beni e Aziende Confiscati alle Mafie. Pio La Torre

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Bologna - Italia 21 gennaio 2017

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Sesso:
50%
50%
Esperienza professionale:
SI50%
NO50%
Età dei partecipanti:
  • Sotto 25

    10%
  • 26 - 30

    55%
  • 31 - 35

    25%
  • Oltre 35

    10%
Totali:
43
Professione Corpo Docente:
40%
Docenti universitari
50%
Professionisti
5%
Manager
5%
Imprenditori
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master