Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design Progettare la Luce - IED Firenze IED IED Design

Il Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design – Progettare la luce integra le capacità progettuali con elementi di progettazione della luce, intesa come valore aggiunto in termini estetici, funzionali ed espressivi del progetto architettonico e/o di comunicazione visiva. L'obiettivo è quello di approfondire dal punto di vista teorico, pratico ed estetico, tutti gli argomenti specifici per una corretta progettazione illuminotecnica.

Contatti Website

  • Corsi Alta Formazione
  • Italiano
  • Formula weekend

Il Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design – Progettare la luce fornisce le competenze teoriche e le esperienze pratiche necessarie per intraprendere la professione di Lighting Designer. Integra le capacità progettuali con elementi di progettazione della luce, intesa come valore aggiunto in termini estetici, funzionali ed espressivi del progetto architettonico e/o di comunicazione visiva. Capace di guardare alle fonti luminose come strumento espressivo di grande plasticità, il Lighting Designer è in grado di curare la regia illuminotecnica di spazi interni abitativi e del terziario, spazi espositivi e dello spettacolo, spazi pubblici e commerciali, ambientazioni esterne, strade, facciate architettoniche, parchi e giardini. Il corso è promosso da IED e dalla Fondazione Targetti, punto di riferimento internazionale per la formazione illuminotecnica.

Finalità

Il Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design - Progettare la luce ha l’obiettivo di approfondire dal punto di vista teorico, pratico ed estetico, tutti gli argomenti specifici per una corretta progettazione illuminotecnica.

Partendo dalle caratteristiche fisiche e tecnico-scientifiche della luce, il modulo Base illustra il linguaggio illuminotecnico, con focus specifici sulle sorgenti luminose, gli apparecchi d’illuminazione e i fondamenti della progettazione. Un particolare approfondimento è dedicato ai LED, alla gestione digitale della luce e alla sostenibilità energetica.

Il corso è strutturato in cinque moduli, uno teorico e quattro teorico-progettuali che attraverso project work mirati affrontano tutte le aree d’interesse del Lighting Designer (architettura degli interni, esterni urbani, spettacolo, allestimento museale). Ogni modulo è focalizzato su un ambito applicativo specifico in modo di fornire le conoscenze per realizzare progetti corretti ed efficaci.

Nel primo modulo affronta la luce per i luoghi di lavoro e dell’accoglienza. Il comfort visivo è indagato in termini sia normativi sia scientifici e declinato nella prassi applicativa dell’office lighting e dell’hotel lighting.

L’illuminazione architettonica di esterni e spazi pubblici è affrontata nel modulo successivo con l’obiettivo di fornire gli strumenti per la pianificazione della luce in esterni con la massima sicurezza, nel rispetto della sostenibilità e per la valorizzazione dell’identità di un luogo.

Nel modulo dedicato alla luce per i beni culturali, lo studente apprende le conoscenze e gli strumenti necessari per gestire il progetto illuminotecnico per gli spazi espositivi museali e per i luoghi di pregio artistico. Una particolare attenzione è riservata all’impiego dei LED.

La corretta illuminazione degli spazi dedicati alla vendita è al centro del quarto modulo, dove lo studente apprende come realizzare un’illuminazione efficace in grado di valorizzazione la merce esposta (luce come strumento di comunicazione visiva e sensoriale che contribuisce alla costruzione di una vera e propria strategia di brandscaping).

I nostri laureati e occupano brillanti posizioni di responsabilità nelle professioni creative e le imprese raccontano la storia dell'eccellenza generata da IED.

E 'una storia di successo che ha contribuito al raggiungimento del riconoscimento ufficiale, per la maggior parte dei corsi IED, dai Ministeri dell'Istruzione e della Ricerca nei paesi in cui IED opera direttamente.

IED ha anche firmato accordi con diversi prestigiosi istituti accademici per offrire corsi a doppio marchio in patria e all'estero, i cui diplomi finali sono accreditati dalle istituzioni partner.

  • Aula internazionale
  • Tirocinio formativo all’estero
  • Frequenza del master presso sedi estere
Criteri di valutazione delle candidature:
  • Valutazione del cv
  • Lettera di motivazioni
  • Colloquio individuale motivazionale
  • Incontro di orientamento
Requisiti per essere ammessi:
  • Laurea primo livello
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio ordinamento
  • Titolo equivalente
Numero massimo di studenti ammessi: 20
Costo del master: Non dichiarato
Sono previste borse di studio
0 a copertura totale
0 a copertura parziale
  • Laboratorio
  • Accesso wifi
  • Attività culturali

  • Assessment tool (punti di forza, match con aziende, attitudinietc.)
  • Inoltro cv alle imprese
  • Stesura CV
  • Individuazione aziende per stage
  • Affiancamento nei contatti con le aziende
  • Monitoraggio qualità del tirocinio
Richiedi maggiori informazioni a:
IED
IED Design

Corso di Formazione Avanzata in Lighting Design Progettare la Luce - IED Firenze

Puoi anche scrivere un messaggio:

* campi obbligatori

Acconsento alla registrazione dei miei dati nel data base Mercurius. I miei dati NON saranno mai ceduti a terzi ad esclusione della scuola contattata. Acconsento a ricevere informazioni sulle opportunità di formazione post-laurea.

Normativa privacy
  • Altre edizioni
  • Firenze - Italia 07 aprile 2017

Social stream

Provenienza allievi Worldwide:
Dettaglio provenienza:
Europa
20%
70%
10%
%
%
Italia
20%
20%
20%
20%
20%
Sesso:
50%
50%
Esperienza professionale:
SI50%
NO50%
Età dei partecipanti:
  • Sotto 25

    70%
  • 26 - 30

    25%
  • 31 - 35

    5%
Totali:
10
Stranieri:
10%
Professione Corpo Docente:
10%
Ricercatori/lettori/visiting professor
20%
Professionisti
20%
Consulenti/liberi professionisti
20%
Manager
10%
Imprenditori
10%
Artisti
10%
Altro
* I dati potrebbero essere relativi alla Scuola e non al Master